Serie A

Covid-19, Papu Gomez: "Il calcio è secondario ora. Grazie ai medici e agli infermieri"

Tiziano De Santis
23.03.2020 18:14
Il Papu racconta Bergamo e ringrazia il personale sanitario impegnato nella lotta contro il virus: "Grazie ai medici e agli infermieri ce la faremo" Una delle città maggiormente provate dal Covid-19 è sicuramente Bergamo. A descrivere la situazione del centro lombardo è il Papu Gomez, che a Sky Sport 24 racconta: "Negli ultimi anni abbiamo reso felice la città, ma ora il calcio è l'ultima cosa che mi interessa. È un periodo terribile, ma dobbiamo essere positivi". L'attaccante argentino dell'Atalanta si rivolge direttamente al personale sanitario, impegnato oltremisura, in questo periodo, nella lotta al Coronavirus: "Un abbraccio a tutti i medici e gli infermieri - ci tiene a ricordare il Papu - Grazie a voi ce la faremo".

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Anche l'ex Brescia Jonathas positivo al Covid-19: "Ho sofferto tanto"