Gabriele Gravina, presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio (Zimbio)
Serie A

Gravina a Tiki Taka: "Il calcio italiano è in difficoltà ma non in bancarotta"

Il presidente federale, ospite della trasmissione Tiki Taka, ha parlato della difficile situazione che sta vivendo il calcio italiano

Salvatore Delle Donne
19.10.2021 10:04

"Niente allarmismi. La pandemia ha semplicemente aggravato una situazione già di per sè complicata". 

Sono le parole pronunciate dal presidente federale Gabriele Gravina, il quale ha commentato la difficile situazione economica che sta attraversando il calcio italiano dal salotto della trasmissione Tiki Taka condotta da Piero Chiambretti

Il calcio italiano non è in bancarotta, vive le difficoltà economiche come altri Paesi europei. In questo momento abbiamo diverse difficoltà generate dalla pandemia, la quale ha causato una perdita di un miliardo di euro che va ad aggiungersi alla perdita pregressa di 4 miliardi. Ma il calcio italiano è appetibile, ha un appeal straordinario rispetto agli altri campionati. Sia perchè non è stato ancora sviluppato come meriterebbe, sia perchè potrebbe declinare non solo il calcio ma anche tutte le bellezze artistiche e culturali dell'Italia”.

Fabio Caressa rivela: "Quale squadra tifo? Non ci crederà nessuno"
Inter, Marotta mette nel mirino Scamacca: su di lui anche la Fiorentina. Il punto