Zazzaroni
Euro 2020

Bufera per la prima pagina del Corriere dello Sport: il web si scatena contro Zazzaroni

Zazzaroni grida al complotto inglese contro l'Italia agli Europei: i social contro il direttore de Il Corriere dello Sport

Giuseppe Biscotti
25.06.2021 17:36

Dopo la questione sullo spostamento di sede della finale di Wembley, il direttore de Il Corriere dello Sport ha gridato quasi allo scandalo per la designazione dell'arbitro inglese Taylor per Italia-Austria di domani sera. La prima pagina del quotidiano sportivo ha avuto come titolo “Attenti l'arbitro inglese” e Zazzaroni ha rincarato la dose nel suo editoriale: “Non è forse stato il vostro Draghi a chiedere lo spostamento di semifinali e finali dell’Europeo da Londra a una sede più sicura, perché considera l’Inghilterra una zona a forte rischio, visto il costante aumento dei contagi? Vi siete resi conto o no, cari italiani, che così facendo il vostro premier – appoggiato dalla Merkel ha messo in discussione l’impianto organizzativo dell’Uefa di Ceferin? Quando ieri mattina abbiamo letto che per la sfida con l’Austria era stato designato l’inglesissimo Anthony Taylor, un brivido è corso lungo la schiena di parecchi addetti ai lavori e di qualche osservatore poco neutrale – se di mezzo c’è la Nazionale – come il sottoscritto. Semplice coincidenza? Pura casualità?”. 

LEGGI ANCHE: Zazzaroni attacca: "Inter? I cinesi hanno deciso di demolirla, sono con le pezze al culo"

Le reazioni sul web contro Zazzaroni

La polemica complottistica del direttore de Il Corriere dello Sport non è stata per nulla sui social e in tanti si sono scatenati in commenti su Twitter facendo finire #Zazzaroni tra le tendenze del giorno. Eccone alcuni: Con la nazionale di mezzo accusano gli arbitri già preventivamente, in serie A nonostante gli scempi a cui siamo abituati fanno come gli struzzi, perché va tutto bene madama la marchesa”, “Quando ci sono scandali arbitrali pro juve non si può mettere in dubbio la professionalità del fischietto di turno.. qui però si mette in dubbio, con tanto di titolone,l’arbitro solo perché è inglese #PENNIVENDOLI, ”Titolo di infimo livello e totale assenza di professionalità giornalistica. Terribile Affermare che l'arbitro possa essere influenzato è assurdo e pesantemente lesivo di etica sportiva. L'informazione deve educare, non gossipare sciocchezze patetiche “, I”l@CorSportsotto la sapiente guida del direttorissimo Zazzaroni è arrivato a vendere meno del Dolomiten. Direi un capolavoro" e tanti altri. 
 

Dove vedere Sex Education 3 streaming gratis, anticipazioni e Amazon Prime o Netflix 17 settembre
Calciomercato Milan, pazza idea per la trequarti: Maldini ci prova per una stella del Barcellona