Calcio

Scudetto Inter, Milano bomba epidemiologica pronta a scoppiare: il precedente di La Spezia è da brividi

Ad agosto, la festa per la promozione in Serie A dello Spezia costò cara alla città ligure

Rudy Galetti
04.05.2021 15:04

Era il 21 agosto 2020: a La Spezia si festeggiava la prima storica promozione in Serie A. In barba alle regole sul distanziamento, nella cittadina ligure si dava sfogo alla gioia tra caroselli e assembramenti, rigorosamente senza mascherina. Nemmeno 20 giorni più tardi La Spezia era improvvisamente diventata la città con il maggior numero percentuale di casi Covid in Italia: le scuole furono serrate in tutta la provincia, i tamponi positivi crescevano con una curva 10 volte più alta rispetto a tutto il resto del Paese. Le autorità locali, all’epoca, aprirono anche un’inchiesta per epidemia colposa e, a differenza di quanto dichiarato dal Dott. Galli, si individuarono proprio nei bagordi legati alla promozione in Serie A le principali cause del contagio. 

Scudetto Inter, l’impatto dell’epidemia a Milano può essere devastante

Nelle vie di La Spezia, il 21 agosto dello scorso anno, c’era qualche migliaio di persone, praticamente tutte provenienti dalla città ligure o dai paesi limitrofi. Domenica, in Piazza Duomo, i tifosi erano 30 mila, arrivati nel cuore del capoluogo non solo da tutta la provincia, ma anche da altre zone della Regione Lombardia. Ecco perché l’impatto dell’epidemia a Milano potrebbe essere devastante, una bomba a orologeria che, complice le aperture a buon regime di molte attività a seguito della zona gialla, potrebbe far ripiombare nel tunnel di un lockdown totale la città meneghina e l’intera Regione. Ora non resta che monitorare la curva dei contagi e sperare in un miracolo della Provvidenza: resta, in ogni caso, inaccettabile che quanto accaduto in Piazza Duomo possa rimanere, ancora una volta, un qualcosa di totalmente impunito, come avvenuto nel precedente di La Spezia.

Commenti

Dove vedere This Is US 5: streaming gratis quinta stagione e data di uscita in Italia? Serie tv completa
Torino-Parma 1-0: I Granata condannano i Ducali alla Serie B | Video