Nazionali

Zazzaroni tuona contro la Nazionale: “Presuntuosi e senza personalità. Immobile? Basta criticarlo”

Il direttore del Corriere dello Sport esprime un giudizio duro nei confronti degli Azzurri di Mancini

Francesco Rossi
16.11.2021 11:48


 

Il pareggio di ieri sera contro l'Irlanda del Nord non ha permesso all'Italia di Roberto Mancini di qualificarsi direttamente al Mondiale di Qatar 2022. Ciò sta scatenando molte polemiche nel mondo del giornalismo sportivo. Il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, ha criticato l'atteggiamento degli azzurri campioni d'Europa nel suo ultimo editoriale. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni: 

"Il campo ci ha rimandato in coraggio e lucidità, prima che in qualità tecnica: è proprio in personalità che siamo risultati largamente insufficienti. Purtroppo non siamo stati in grado di sfruttare l’entusiasmo creato dalla conquista del titolo europeo: forse qualcuno ha peccato di presunzione, ritenendosi più forte di quello che era e che in realtà è".

IMMOBILE - "Non sappiamo più segnare, poi, il pareggio è diventato la nostra condizione abituale, e non è più tollerabile rimproverare a Immobile di non riuscire a buttarla dentro quando l’asticella si alza. O lui o niente”.

SOSTITUZIONI - “Le sostituzioni sono risultate utili come un congelatore nel deserto”.