Serie A

Milan, Baresi su Ibrahimovic: "Fa la differenza come Gullit e Van Basten, non mi sarebbe piaciuto marcarlo"

L'ex capitano e ora vicepresidente rossonero, spende parole al miele per lo svedese

Francesco Rossi
16.11.2020 15:58

Ibrahimovic

 

I campioni in casa Milan non sono mai mancati e lo svedese Zlatan Ibrahimovic è senz'altro uno di quelli che resteranno nella storia di questa società. Parola di Franco Baresi. L'ex difensore rossonero - ora vicepresidente - ha speso delle parole importanti e che incoronano definitivamente l'ex LA Galaxy. Intervistato da Sky Sport, Baresi è stato incalzato in un paragone con i mostri sacri Gullit e Van Basten:

“Van Basten e Gullit avevano questa qualità, fisicità e personalità. Sicuramente Ibrahimovic sta facendo la differenza come la facevano loro”.

MARCARE IBRA “Se mi sarebbe piaciuto marcare Ibrahimovic? No, meglio come compagno. È incredibile quello che riesce a fare e trasmettere ai compagni, ad essere protagonista e a trovare quegli stimoli. È straordinario. Vuol dire che mentalmente è ancora un ventenne”.

IBRA SENZA FINE - "Non ha fine. Ibra fisicamente è in forma, mentalmente ha voglia di stupire. Solo lui può sapere quando dirà basta”.

Commenti

DAZN, ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Sconcerti critica l'Inter: "Conte "controllato" durante le interviste come nell'Unione Sovietica"