Tris Belfodil, bis Avenatti e Oikonomou ci prende gusto

Marco Vigarani
12.04.2019 14:45
Scatenati Ishak Belfodil e Felipe Avenatti rispettivamente in Germania e Belgio. Intanto Oikonomou segna per la seconda settimana consecutivaPer una Serie A senza sussulti, arrivano invece tante novità dal mondo degli ex rossoblù ancora attivi tra categorie inferiori e campionati esteri. In B ad esempio sfida tra centravanti con Umar Sadiq che realizza il suo terzo gol con la maglia del Perugia e Massimo Coda che risponde con il suo quindicesimo centro in campionato aiutando il Benevento a sbancare 4-2 il capoluogo umbro. In C invece trovano la via del gol due difensori realizzando marcature tutt'altro che banali: Marco Maini regala il pareggio al suo Gubbio con la Triestina ma soprattutto Andrea Esposito permette al Catania di battere il Bisceglie. Scendendo poi in D è da segnalare il quinto centro per Riccardo Pasi con la maglia dell’Union Feltre. Assolutamente scatenato in questa seconda parte di stagione Ishak Belfodil, centravanti dell’Hoffenheim che ha siglato addirittura una tripletta nel successo in casa dell'Augsburg:sono già 14 dell'annata dell'algerino di cui 13 in Bundesliga e 5 nelle ultime due gare. Restando nel Nord Europa da segnalare anche la doppietta di Felipe Avenatti che ha permesso al suo Kortrijk di vincere nettamente sul Zulte Waregem: il centravanti tocca così quota 12 in classifica marcatori tra stagione regolare e playoff. A proposito di attaccanti, sono andati a segno nell'ultimo weekend anche Denis Alibec nella sconfitta interna del suo Astra Giurgiu e Jonathan Cristaldo nel pareggio con cui il Racing ha chiuso il campionato, già vinto con ampio anticipo. Chiudiamo con Marios Oikonomou, difensore che però ha preso il vizio del gol andando a rete per la seconda settimana consecutiva nella netta vittoria del suo Aek nel campionato greco.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Fantacalcio: consigli per la 32^ giornata 2018-19