Assist Storie di Basket

# 14 Troppa Bologna in tv, ma non ci sono più i calendari di una volta

Virtus e Fortitudo in contemporanea su Eurosport. Datome lancia Ricci. L'Università punta ancora su Messina

Luca Corsolini
10.10.2020 13:31

Se non ci sono più le stagioni di una volta, ci dobbiamo meravigliare se anche il calendario non rispetta più logiche che pensavamo consolidate ? La terza gornata della Serie A propone un campionato cittadino d Bologna. Stasera, con solo mezz'ora di differenza, Virtus e Fortitudo in casa. Domani all'Unipol Arena la Una Hotels ospita Brindisi e, magari, qualche nostalgico di Antimo Martino. Il quale, giusto dirlo, è un ottimo allenatore, ma i paragoni con Meo Sacchetti sono frettolosi, ingenerosi e, soprattutto, sono il segno del nervosismo che serpeggia in casa Fortitudo. Per la cronaca, il destino di Martino era segnato dal derby in Fiera perchè in società nessuno ha digerito non tanto la sconfitta ma come è maturata. Per la cronaca bis, a mettere fretta a Sacchetti sono in parte i risultati, e in parte preponderante la roboante estate che era cominciata con la notizia del ritorno in panchina di Repesa. Adesso però se c'è uno che può gestire il momento, quello è proprio Sacchetti, che ha bisogno della cooperativa, ovvero della panchina, con cui vinse il derby del Paladozza in Supercoppa, forse persino più che dei tre tenori.

Gli ascolti di Bologna. E il basket cosa ascolta ?

Mi è stato giustamente chiesto di spiegare cosa intendessi per wordsdown, termine inventato per fotografare il silenzio che il basket si autoinfliggge impetendo a giocatori e tecnici di parlare, ovvero decidendo che solo i coach parlino prima delle partite e dopo, oltre tutto su un binario prestabilito. Wordsdown, parole a terra, come lockdown dunque: paralisi, che ha un senso se si tratta di fronteggiare un virus, ma non ha giustificazione quando si tratta di promuovere, con continuità, un campionato. Non è uno scandalo la contemporaneità su Eurosport di Virtus e Fortitudo, è molto peggio che nessuno spieghi che stando così le cose è evidente che non ci sono, e nemmeno sono cercati i grandi ascolti. Si cerca la qualità di un servizio, non la quantità di ascolti tv che sono in calo pure per la Nba perchè il lockdown mondiale non ha fatto crescere il pubblico ma ha visto aumentare in modo straordinario l'offerta di programmi. Più grave non aver notato che senza la serie A di calcio c'erano degli spazi a disposizione che saranno sacrificati appunto sull'altare della contemporaneità di Virtus e Fortitudo.

Le parole di Gigi Datome

Per fortuna, ogni tanto il silenzio è interrotto. L'Università di Bologna offre un suo contributo alla causa consegnando il sigillo dell'ateneo lunedì a Ettore Messina che non conosce wordsdown: ieri vittoria contro il fratello di Tony Parker in Euroleague, stamattina al Festival dello Sport della Gazzetta, domani a Trieste. Stesso tour de force di Gigi Datome protagonista oggi di un servizio di 8 pagine su Sportweek. Quando il basket parla, lo spazio lo prende e lo merita. Quando parla Gigi Datome certe sue frasi meritano di essere riportate. Messina lo ha definito il Mattarela dell'Olimpia: "Spero che il paragone non fosse riferito alla mia freschezza atletica. Gli ho fatto la stessa battuta e mi ha risposto che pensava piuttosto alla mia gravitas. Con questa parola i romani indicavano la dignità, la serietà e il senso del dovere. Per loro era una delle virtù iù importanti. Perciò, prendo volentieri il complimento e porto a casa".Il concetto di felicità: "Già il ricercare la felicità mi rende felice, pefrchè mi fa sentire vivo".Quale avversario lo incuriosisce di più: "Giampaolo Ricci. E'stato mio compagno in Nazionale e lo seguo con affetto. E'cresciuto un po'ogni anno e sono curioso di vedere se migliorerà ancora alla sua seconda stagoone alla Virtus.(...)Ricci mi piace anche perchè si sta laureando in Matematica. da queste cose capisci che è un ragazzo diverso".

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Dove vedere Kazakistan-Albania, streaming gratis e diretta tv Nations League