Serie A

Spadafora: "Serie A non incline allo stop, protocollo Figc non sufficiente"

Luca Nigro
26.04.2020 22:27
Il Ministro dello Sport intervenuto al programma di Fabio Fazio parlando della prossima apertura delle attività sportive in Italia Vincenzo Spadafora Ministro delle Politiche Giovanili e dello Sport, in un suo intervento a Che Tempo Che Fa su Rai 2, ha spiegato della riapertura dello sport il 4 maggio: "Non c'è volontà di penalizzare il calcio, dovevamo dare un segnale ma nulla è scontato. Il protocollo della Figc non è ancora sufficiente, richiede degli approfondimenti. La Lega di Serie A non è incline al fatto che il Governo blocchi allenamenti e campionato. L'Olanda ha già chiuso, la Spagna non sa se riparte. E' una situazione complicata. Noi dei segnali li dobbiamo dare, ma nulla è scontato nelle prossime settimane. Dobbiamo adeguarci anche noi a una evoluzione continua delle cose. Vedremo, io ho interesse che non solo il calcio ma tutto lo sport riprenda". Spadafora chiude sul ciclsimo: "Il Giro d'Italia a ottobre si potra fare? Spero di si".

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Serie A, il piano della Lega: via al campionato entro metà giugno