Premier League

Premier League a 18 squadre, addio alla Coppa di Lega: così cambia il calcio inglese

Il Liverpool e gli altri top club stanno portando avanti il progetto di rivoluzione "Revitalisation"

Gabriele Grimaldi
12.10.2020 20:14

Premier League (Ph. Twitter)

Abolizione della Coppa di Lega e Premier League a 18 squadre.

Sono alcune delle proposte contenute nek "Revitalisation", progetto supportato in particolare dalle proprietarie americane di Liverpool e dagli altri top club inglesi per cambiare il calcio inglese.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il "Revitalisation” provocherà una vera e propria rivoluzione anche sul piano delle risorse, visto che la lega maggiore verserebbe il 25% delle entrate del campionato ai club della Football League e anche un pacchetto da 250 milioni di sterline per fronteggiare la crisi da Covid-19.

A cambiare sarebbero anche le destinazioni di fondi alle leghe inferiori e alla Federcalcio inglese, con la cancellazione del paracadute per le retrocesse e un cambiamento del meccanismo di promozioni e retrocessioni con la Serie B inglese (Championship), per cui sarebbe retrocesse automaticamente le ultime due della classifica di Premier.

Per far approvare il progetto Liverpool & co devono però convincere le squadre medio-piccole e raggiungere l'ok al cambiamento di almeno 14 club su 20 di Premier League.

Commenti

DAZN, ecco come ottenere un mese di visione gratuita
Coronavirus, Diawara della Roma è positivo: "Mi sento bene"