Ronaldo Manchester United (eurosport.it)
Serie A

CR7, altro che "scelta di cuore": ecco il vero motivo del ritorno al Manchester United!

Cristiano Ronaldo ha lasciato la Juve per ritornare in Inghilterra: ecco il perché della sua scelta

Davide Roberti
07.09.2021 10:21

Cristiano Ronaldo, dopo tre anni di Juventus, è ritornato in Inghilterra, nel suo Manchester United. Il portoghese ha lasciato i bianconeri alla fine del mercato, mettendo in difficoltà la società nel trovare un sostituto all'altezza: dietro il suo addio, però, si celano diversi motivi. C'è sicuramente la consapevolezza che questa Juve non sembra in grado di vincere granché, c'è la mancanza di stimoli, l'invidia per il grande e faraonico trasferimento del rivale Leo Messi: ma ci sono anche questioni di portafoglio.

LEGGI ANCHE: Zazzaroni duro: "L'Italia non è una grande squadra, ma dopo tutta la m***a..."

Come riporta Il Sole 24 Ore, infatti, Cristiano Ronaldo avrà dei grandi vantaggi fiscali col suo ritorno in terra d'Oltremanica. Grazie alla Flat Tax, in Italia CR7 pagava 100mila euro annui sui redditi esteri (quelli provenienti dalle sponsorizzazioni): in Inghilterra il fenomeno portoghese non dovrà sborsare neppure un centesimo di tasse sui redditi provenienti dall'estero

Inter, Condò durissimo: "Il nome Suning ad Appiano è indecente, va tolto. Società indebitata fino all'osso"
Napoli-Benevento, tifosi partenopei infuriati per la debacle in amichevole contro i giallorossi di Caserta