Inter-Napoli, Auriemma (ph. zimbio)
Serie A

Inter-Napoli, Auriemma: "Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Napoli senza coraggio!" (VIDEO)

Il giornalista e tifoso partenopeo ha analizzato il big match di "San Siro" su You Tube

Gaetano Masiello
22.11.2021 12:32

 

Inter-Napoli, i nerazzurri accorciano a -4 in classifica. Nel big match della 13.a giornata di Serie A l'Inter batte il Napoli 3-2 e vince il primo scontro diretto della stagione. In merito al match di ieri sera, il giornalista e tifoso partenopeo Raffaele Auriemma su You Tube ha tratto delle considerazioni sul match di “San Siro”.

 

LEGGI ANCHE: La rivelazione di Dybala a Zverev: "Mi trovi qui a Torino per altri cinque anni"

 

Auriemma, ecco le sue parole su Inter-Napoli

"Una partita molto bella sul piano dell'intensità, meno su quello della qualità. L'ha vinta la squadra che, ad un certo punto, ci ha creduto di più. Andando sotto di un gol, ha avuto la forza di reagire, spinto anche dal fattore casa, con 57 mila spettatori a San Siro che hanno dato una marcia in più ai nerazzurri… Nel secondo tempo mi aspettavo che il Napoli avesse una presenza più solida in campo, una maggiore capacità di contrastare gli avversari; e invece, ho visto un possesso di palla sterile e lento. Correa va fermato prima: non puoi permettergli di portare palla per sessanta metri. L'Inter ha meritato la vittoria, perché ha sbagliato meno; cosa che non si può dire del Napoli. Nel finale, Mario Rui ha colpito di testa, senza schiacciare molto angolato, ma Handanovic deve ringraziare la 'Dea Bendata' per come è riuscito a deviarla. Mertens, in chiusa, al 97', nonostante la sua qualità, è stato poco freddo. Peccato: il pallone  si è alzato oltre la traversa e il Napoli ha perso la partita proprio quando poteva pareggiarla".