Prossima giornata di Serie A decisiva per DAZN? La piattaforma streaming nel mirino dell'Agcom
Serie A

Prossima giornata di Serie A decisiva per DAZN? La piattaforma streaming nel mirino dell'Agcom

Dopo i disservizi della prima giornata di campionato, DAZN è finita nel mirino dell'Agcom. Nonostante i miglioramenti che ci sono stati nel secondo turno, l'Agenzia Garante delle Comunicazioni continua a tenere sotto controllo la piattaforma.

Alessandro Pallotta
02.09.2021 18:49
Fonti Foto: Facebook (Profilo ufficiale Diletta leotta e di Giorgia Rossi, Balzaretti =pagina 'Colpo Gobbo)

Uno degli argomenti più ‘caldi’ di questa estate è stato certamente quello dell'assegnazione dei diritti tv della Serie A a DAZN che, con un'offerta di 840 milioni di euro per singola stagione, si è assicurata il Pacchetto 1 (7 partite in esclusiva) e il Pacchetto 3 (le restanti 3 partite in co-esclusiva con SKY) della massima competizione calcistica italiana per il triennio 2021/24 (Fonte: Comunicato Lega Serie A)

Questa decisione fu così accolta dall'amministratore delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo

“L’assegnazione ha visto convergere i voti di 16 Associate, ritrovando un consenso che era mancato nelle precedenti assemblee, su una proposta che ancora una volta porta la Lega Serie A all’avanguardia nel panorama mondiale delle grandi Leghe sportive e che riteniamo possa anche avere una valenza sistemica per il Paese intero, costituendo un volano importante per accelerare il processo di digitalizzazione, come auspicato a gran voce dal Governo anche in questi giorni”.

La notizia dell'assegnazione della Serie A a Dazn non ha però entusiasmato parte degli appassionati che, reduci da alcune cattive esperienze della passata stagione (come i malfunzionamenti durante Inter-Cagliari, ndr), erano molto perplessi nel lasciare la ‘sicurezza’ del satellitare con l'incertezza dello streaming. Queste perplessità sono state confermate nella prima giornata di campionato, con numerosi tifosi che non sono riusciti a seguire la propria squadra del cuore a causa di alcuni disservizi. Inoltre codesti problemi hanno provocato l'intervento dell'Agenzia Garante delle Comunicazioni che ha affermato di poter prendere dei "provvedimenti anche urgenti" per tutelare i singoli consumatori, in caso di persistenza di un irregolare funzionamento del servizio. 

Prossima giornata di Serie A decisiva per DAZN? La piattaforma streaming nel mirino dell'Agcom

Nonostante le rassicurazioni di DAZN e il miglioramento del servizio durante la seconda giornata di campionato, la piattaforma streaming rimane sotto il controllo dell’Agenzia Garante delle Comunicazioni (Agcom) (Fonte: CalcioeFinanza). L'Agcom, nell'ultimo tavolo tecnico, ha comunque tenuto conto dei miglioramenti della piattaforma streaming ma ha ribadito la volontà di voler continuare a monitorare la qualità del servizio offerto e della visione dei contenuti. 

La terza giornata di campionato quindi, sarà un banco di prova importantissimo per DAZN che, con i big match Napoli-Juventus e Milan-Lazio, si troverà a gestire un gran bacino d'utenza. 

 

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
Juventus, ritorno a casa per De Ceglie: i dettagli sul nuovo ruolo