Roma-Atalanta streaming
Serie A

Dove vedere Roma-Atalanta, streaming gratis e diretta tv Serie A

Allo stadio "Olimpico" si disputa Roma-Atalanta, match della 32.a giornata di Serie A. Ecco come seguirla in tv e streaming

Gaetano Masiello
22.04.2021 17:00

 

Dove vedere Roma-Atalanta, allo stadio "Olimpico" i giallorossi ospitano i bergamaschi. Questa sera, alle ore 18.30, allo stadio "Olimpico", la Roma di Paulo Fonseca ospiterà l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, il match è valido per la 32.a giornata di Serie A.

I giallorossi sono settimi con 54 punti (16 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte) e sono reduci dalla sconfitta dell' "Olimpico Grande Torino" contro i granata per 3-1. I bergamaschi, invece, sono terzi con 64 punti (19 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte) e sono reduci dalla vittoria del "Gewiss Stadium" contro la Juventus per 1-0.

Roma-Atalanta sarà diretta dal signor Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo, coaudiuvato dai signori Vivenzi e Valeriani, mentre il quarto uomo sarà Piccinini. Var ed Avar saranno rispettivamente Fabbri e Del Giovane.

 

Le probabili formazioni di Roma-Atalanta

ROMA (3-4-2-1): Pau López; Mancini, Cristante, Ibañez; Karsdorp, Villar, Veretout, Calafiori; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca.

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Pessina, Muriel; Zapata. All. Gasperini.

Dove vedere Roma-Atalanta, diretta TV e streaming

Dove vedere Roma-Atalanta in TV e streaming. Il match Roma-Atalanta, valido per la 32.a giornata del campionato di Serie A sarà trasmesso in diretta su DAZN. Sarà possibile seguire questo match scaricando l'applicazione Dazn su vari dispositivi mobili, come Smart Tv, smartphone, Pc, Tablet e persino sulle console come la Ps4 e sulla stick Now Tv. Il match sarà visibile anche su DAZN1, canale 209 di Sky.

DAZN GRATIS, ECCO COME FARE PER OTTENERE UN MESE DI VISIONE GRATUITA

Commenti

Serie A, 36^ giornata: la presentazione dei match di campionato
La Superlega è destinata a rivoluzionare il mondo del calcio, cosa succede con i diritti TV?