Interviste Esclusive

ESCLUSIVO IPG – Valentina De Nucci: "Inter e Juve si contenderanno lo scudetto. Il Milan? Sarà campione d'inverno ma..."

La giornalista sportiva, volto femminile di Top Calcio 24, ha fatto il punto sul campionato di Serie A

Gaetano Masiello
02.01.2021 11:48

Valentina De Nucci (Ph. Il Bianconero)

Il Pallone Gonfiato ha avuto il piacere di intervistare Valentina De Nucci, giornalista sportiva, volto femminile di Top Calcio 24 (canale 152 e 114 del digitale terrestre sul territorio nazionale).

 

Valentina, tu sei protagonista come volto femminile sia in radio che in TV su Top Calcio 24. Come è nata questa tua passione per il calcio? Considerando che sei tifosa della Juventus, chi ti ha trasmesso questa passione per i colori bianconeri?

Buongiorno e grazie per questa intervista. Sin da bambina sono sempre stata colpita da questo mondo. Mi capitava molto spesso di passare il mio tempo libero con i maschietti sul campetto da calcio e ad essere una di loro in campo, di fare la raccolta delle figurine dei calciatori e, ancora, di giocare alla Playstation a giochi come World Cup ‘98 o FIFA... Insomma, è avvenuto tutto in maniera naturale.

Per quanto riguarda la Juventus, mi è sempre piaciuta come squadra ma ho iniziato a diventare una tifosa a tutti gli effetti per amore e quindi ad andare allo stadio, a seguire tutte le partite e a gioire e soffrire per i colori bianconeri, fino a diventare poi un mio personale carattere distintivo.

 

Valentina De Nucci (Ph. Instagram)

 

Parlando di Serie A, la “tua” Juventus è reduce dalla sconfitta dell’Allianz contro la Fiorentina per 0-3 nell’ultimo match prima della sosta natalizia. Cosa non ha funzionato nel match contro i viola?

Il match contro la Fiorentina é stato “viziato” da episodi sfavorevoli: il goal subito al terzo minuto per una disattenzione difensiva e l’espulsione di Cuadrado hanno di certo inciso parecchio sull’andamento della partita. La Juventus ha cercato di reagire, a mio giudizio in maniera positiva, ma le “sviste” arbitrali non hanno aiutato la squadra a recuperare la partita.

I bianconeri attualmente sono a 10 punti dal Milan capolista con una gara da recuperare, pensi che i bianconeri siano i favoriti numero uno per la corsa scudetto?

Chi mi conosce lo sa, non amo fare pronostici sulla mia squadra per scaramanzia ma mi sento di dire che siamo ancora a metà campionato e la gara è ancora aperta e noi, essendo la Juventus, campioni in carica da nove anni, siamo di certo in lizza per la vittoria scudetto. È vero, siamo a 10 punti dal Milan ma abbiamo ancora una partita da recuperare contro il Napoli e gli scontri diretti da giocare; i punti di distacco non sono da sottovalutare ma i giochi non si possono definire chiusi.

Il Milan è capolista con 34 punti inseguito dall’Inter a 33 punti, secondo te al giro di boa chi sarà campione d’inverno? E secondo te quali saranno le squadre che lotteranno fino all’ultima giornata per lo scudetto?

Il Milan sta andando davvero forte e vedo i giocatori molto motivati. Sulla carta, personalmente, temo più l’Inter di Conte dunque credo saranno queste le squadre che si giocheranno il titolo di campione di inverno e, a spuntarla, penso sarà il Milan. Le squadre che lotteranno per la conquista dello scudetto credo saranno Juventus e Inter. Ritengo che il Milan alla lunga inizierà a mollare e a perdere punti preziosi.

 

Valentina De Nucci (Ph. Instagram)

Il Sassuolo si sta rivelando la vera rivelazione di questo campionato, come giudichi per adesso la stagione dei neroverdi? Mentre delle neopromosse chi ti ha impressionato di più?

La giudico molto positiva, sino ad ora lo definirei un sorprendente Sassuolo. Complimenti all’allenatore De Zerbi per aver portato la squadra ad esprimere un bel gioco moderno ed efficace. Tra le neopromosse secondo me si sta distinguendo il Benevento di Filippo Inzaghi che, con alcuni buoni risultati anche inaspettati (esempio: pareggio con la Juve) ha raccolto punti importanti per la salvezza.

Nelle ultime settimane in casa Atalanta il tema al centro dell’attenzione é stata la lite Gomez-Gasperini, secondo te come verrà risolta la situazione?

Quando giocatore e tecnico non vanno d’accordo a tal punto da sfociare in una lite di questa gravità certamente è necessario trovare una celere soluzione, in quanto, a mio avviso, il malessere del giocatore può riversarsi in campo e dunque non rendere quanto dovrebbe, non essendo motivato a dare il massimo. In primis perché si perde reciproca fiducia e secondariamente perché non si è a proprio agio in un ruolo che non si sente adatto a sé. Sarà compito della società Atalanta dirimere la questione per il bene e l’equilibrio della squadra e dello spogliatoio. 

 

A febbraio riprenderanno le coppe europee. Secondo te in Champions League chi si qualificherà per i quarti? Mentre in Europa League chi ha la rosa attrezzata per poter arrivare fino in fondo nel torneo?


Per quanto riguarda i qualificati ai quarti di Champions League, chiaramente spero nella mia Juventus. Poi le squadre che secondo me passeranno il turno saranno: Real Madrid, Manchester City, Atletico Madrid, Bayern Monaco, Liverpool, Paris Saint Germain e Borussia Dortmund.

Per quanto riguarda l’Europa League, vedo bene tutte le nostre italiane e le inglesi Manchester United e Tottenham.

 

Valentina De Nucci (Ph. Celebrity Blog)

 

Capitolo Fantacalcio, quali sono state finora le vere rivelazioni? Il tuo undici ideale?

Le rivelazioni sono, su tutti, Theo Hernandez per i molti goal segnati e poi, a mio dire, Mkhitaryan per le ottime prestazioni e goal con la Roma, e Muriel perché, pur partendo come una riserva, timbra sempre il cartellino dei marcatori. Il mio undici ideale: portiere SzczÄ™sny; Spinazzola, D’Ambrosio, Theo Hernandez; Locatelli, Veretout, Castrovilli, Mkhitaryan ;Lukaku, Immobile, Ronaldo

 

Infine una curiosità: se pensiamo al giornalismo sono tante le giornaliste e conduttrici sportive. C’è una giornalista a cui ti ispiri? In un futuro ti piacerebbe condurre un programma sportivo di rilievo?

Ad essere sincera apprezzo il lavoro di diverse giornaliste sportive e, per ognuna, ammiro qualcosa di diverso. Personalmente mi è sempre piaciuta molto Ilaria D’Amico, non solo una donna attraente ma anche molto professionale. Inoltre, trovo competente anche Diletta Leotta che, a mio avviso, non solo si sta rivelando una bella ragazza ma dimostra di essere capace di rivestire il ruolo affidatole.

Me alla conduzione di un programma sportivo di rilievo? Perché no, mi piacerebbe molto... Sarebbe una bella sfida!

 

Ringraziamo Valentina per la disponibilità nel concederci quest'intervista.

 
Valentina De Nucci (Ph. Instagram)

Commenti

PSG, Leonardo: "Messi? Abbiamo posto riservato al tavolo della trattativa"
Rassegna stampa - Il Corriere dello Sport, La Gazzetta dello Sport e Tuttosport