Sconcerti punge Chiellini: "Nel calcio siamo tutti uguali, non può esserci la Superlega dei ricchi"
Serie A

Sconcerti punge Chiellini: "Nel calcio siamo tutti uguali, non può esserci la Superlega dei ricchi"

Il giornalista ha criticato Giorgio Chiellini per le parole rilasciate a Dazn negli scorsi giorni

Davide Roberti
12.11.2021 10:15

Hanno destato scalpore le parole di Giorgio Chiellini a Dazn riguardo alla Superlega. Tra i tanti, anche Mario Sconcerti, giornalista del CorSera, ha voluto rispondere al capitano della Juve e della Nazionale: “Chiellini dovrebbe stare attento a quello che dice sul sistema calcio. A nome di quale se stesso parla dei vantaggi della SuperLega? Di giocatore, capitano o dirigente a disposizione dal prossimo lunedì? Perché il peccato della SuperLega non è mai stato esistere, era esistere in un modo per 13 società e in un altro per tutte le altre 700 squadre europee. Mi dica Chiellini, in sintesi: siamo tutti uguali o in 700 servono solo per allenare i ricchi? Questo è il vero inizio per rompere o cominciare”.

LEGGI ANCHE: Zazzaroni deride Chiellini: “È come quei livornesi che si inventarono le teste di Modigliani”

Dove vedere Zlatan, streaming gratis e diretta tv film su Netflix o Amazon Prime?
Insigne, addio Napoli: ecco dove andrà e il possibile sostituto per gli azzurri