Serie A

Roma, senti Fonseca: "Disfatta contro il Manchester? Ho sbagliato io. Senza infortuni eravamo terzi"

Roma-Sampdoria, Fonseca parla in conferenza stampa dopo la pesante sconfitta contro il Manchester United

Giuseppe Biscotti
01.05.2021 17:18

Paulo Fonseca, foto: zimbio.com

Roma-Sampdoria, le parole di Fonseca in conferenza stampa. Dopo la sconfitta 6-2 contro il Manchester United nell'andata della semifinale di Europa League, il tecnico dei giallorossi si è sfogato così davanti ai giornalisti: "Fino a marzo siamo stati quasi sempre terzi o quarti. Da marzo non siamo stati bene, sono mancati giocatori importanti in questa fase decisiva della stagione. Questa mancanza è stata decisiva per questo momento. Onestamente qualcosa ho sbagliato. Posso parlare di Spinazzola e Veretout, che hanno giocato la partita. Veretout si è allenato durante la settimana, ha giocato contro il Cagliari. Tutti i segnali erano positivi. Spinazzola lo stesso, non aveva problemi. Contro il Manchester avevamo bisogno di questi giocatori, era importante farli giocare. Non ha senso non correre rischi contro il Manchester se non c'erano indicazioni. Oggi avrei fatto lo stesso. Noi abbiamo visto il Manchester e preparato una strategia che ha funzionato nel primo tempo. Cambiare questa strategia non era una cosa sensata. Dopo è successo quel che è successo, all'intervallo abbiamo detto di continuare così perché stavamo facendo bene".

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 35^ giornata: ok Milinkovic e Chiesa. Ritorna Caputo
F1, i risultati delle qualifiche del GP Portogallo 2021: Bottas in pole, male le Ferrari