Assist Storie di Basket

Torna la Fossa al Palazzo ma non è una notizia

Mattia Santori vuole riaprire Sala Borsa per il basket

Luca Corsolini
05.11.2021 18:01


Cosa succede, cosa succede in città, non solo a Basket City ma in quella città grande che è appunto il basket ? La Gazzetta di oggi dice che non siamo messi bene, perché, quali che siano le considerazioni e le riserve che ognuno può avere, contando anche la consapevolezza generale che oggi sono i social la prima misura della rilevanza di un ambiente, la rosea continua a valere come un indice di borsa: dopo una gran vittoria di Milano con il Barcellona, con tutto esaurito al Forum, oggi il campionato è una breve, impaginata a fianco della notizia di un altro Forum, in realtà lo stesso, in cui torna a giocare la pallavolo.

Gli straordinari del Paladozza

Il Madison di piazza Azzarita, dove si lavora sempre per il Mubit, il Museo del basket italiano, senza notizie certe sull'apertura garantita dal Comune e richiesta dal Consiglio Federale Fip entro il 2021, se non altro ha il calendario pieno. Oggi alle 15 Segafredo donne, poi alle 20 la squadra di Scariolo, domani un "classico de noantri "alle 17 con Fortitudo-Treviso. Le tribune saranno altrettanto piene ? Torna la Fossa ma non è una notizia. Perché torna ma non c'è, non ancora, ed è con questa precarietà che oggi bisogna fare i conti, il ritorno alla piena capienza. Dunque la curva Schull si riempie a difesa dei ricordi e per incoraggiare una squadra debole, forse di carattere prima ancora che tecnicamente, piegata e piagata semmai da mille infortuni, nel suo viaggio verso la salvezza. La Fossa non torna per una partita, torna per il campionato e per i campionati. Simok Sinek, Il gioco infinito: Quando partecipiamo a un gioco finito, giochiamo per vincere, e anche se speriamo di giocare bene e di divertirci, di sicuro non giochiamo per perdere. La motivazione che ci spinge a partecipare a un gioco inf8nito è complematemnte diversa: l'obiettivo non è vincere ma continuare a giocare. E far progredire qualcosa di più grande di noi o delle nostre organizzazioni.

Un'idea per Sala Borsa

Ignorando che il format di una partita tra influencer e vecchie glorie, che dovremmo invece chiamare Legend, se non altro per giusto riconoscimento delle tante iniziative della Liba, Legends International Basketball Association, è appena stata bocciata sonoramente per la Supercoppa dal pubblico, e pure da influencer e Legend, o forse pensando che l'idea sia comunque buona e semmai da realizzare meglio, Mattia Santori, responsabile adesso dei grandi eventi sportivi per il Comune di Bologna ha lanciato, appunto per i 100 anni del basket, il ritorno per una esibizione in Sala Borsa. Vedremo. Intanto non si può non registrare la visione di un esterno alla cerchia di addetti ai lavori: per avvicinare il futuro parte dal passato e dai ricordi, non dalla precarietà del presente. Pensa a un gioco infinito e non a un gioco finito per tornare alla citazione di qui sopra. Il fascino dell'idea non è assoluto, viene da quello che evoca: passione, sincerità, inclusivita'. La Fossa domani, e altre tifoserie, torna al Palazzo per la Fortitudo, per la sua idea di Fortitudo e di basket che, questo è il vero problema, è rappresentata poco e male dai giocatori di oggi.