Serie A

D'Aversa: "Ripresi una parte di punti che abbiamo lasciato per strada"

Le parole dell'allenatore del Parma dopo la vittoria per 2-1 contro il Napoli

Simone Biancofiore
22.07.2020 23:00

Roberto D'Aversa, Parma (ph. Zimbio)

 

La conferenza stampa di Roberto D'Aversa dopo la vittoria contro il Napoli: "Spesso e volentieri ci facciamo influenzare dai risultati per esprimere dei giudizi, ma sotto l'aspetto dell'impegno potevo rimproverare poco ai miei ragazzi. Stasera ci siamo ripresi una parte di quei punti che abbiamo lasciato per strada: c'è ancora del rammarico per gli ultimi risultati".

Sulla salvezza raggiunta: "Noi siamo ripartiti col pareggio di Torino e con la vittoria strameritata col Genoa. Dopo abbiamo fatto una gara importante con l'Inter, ma non sto qui a parlare di ciò che è successo: noi dobbiamo ragionare solo su dove possiamo migliorare. Però ci sono delle circostanze che hanno influito molto su alcuni risultati. In un momento così importante della stagione, situazioni sfavorevoli simili possono pesare a livello mentale. Non ci siamo mai creati alibi, abbiamo pensato solo a lavorare: la salvezza matematica è arrivata solo oggi, ma credo non sia mai stata in discussione".


Sulla possibilità di vedere il Parma in Europa in futuro: "A volte ci andiamo a creare delle problematiche da soli, ci dimentichiamo da dove siamo partiti. Bisogna ragionare per step, gli obiettivi li pone la società. Nel momento in cui si è iniziato a parlare di Europa, ho detto pubblicamente che non siamo strutturati per lottare per l'Europa. Questo però non significa che non lavoriamo per migliorare, e l'abbiamo dimostrato con Inter e Verona. Si può sognare, per carità, però dopo ciò non deve ritorcersi contro. Se si vuole ambire a quello, bisogna essere strutturati"
 

Commenti

Gattuso: "Primo tempo da rivedere. Rigori? Non voglio lamentarmi"
Festa Reggiana: è Serie B. Kargbo decide il play-off contro il Bari