Serie A

Inter, Conte: "Partita strana, c'è stato impegno e si è creato tanto. Sconfitta giustificata"

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, è intervenuto ai microfoni di InterTV, commentando la sconfitta rimediata dai suoi per mano della Sampdoria

Ludovica Carlucci
06.01.2021 18:40

Antonio Conte (Ph. Twitter)

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, è intervenuto ai microfoni di InterTV, commentando la sconfitta rimediata dai suoi per mano della Sampdoria: "Ho definito strana questa partita perché ci siamo ritrovati dal rigore sbagliato e la respinta sulla traversa al doppio svantaggio. Il secondo gol è una delle poche situazioni in cui la Samp ha attaccato la nostra porta. Deve esserci rammarico perché c'è stato impegno e si è creato tanto, ma loro sono stati più cinici sotto porta e noi quando potevamo segnare non siamo stati precisi. E quando lo siamo stati abbiamo trovato Audero".

Il gioco -  "E' questo che deve rammaricare. La sconfitta tante volte la meriti per atteggiamento sbagliato o maggior bravura dell'avversario. Oggi penso che meritassimo qualcosa in più ma questo è calcio. A volte c'è da giustificare delle sconfitte pur avendo fatto una buona prova a livello collettivo e di impegno. C'è da rammaricarsi".

Superare la sconfitta in vista della Roma - "C'è sempre pochissimo tempo per pensare a quello che è stato e dobbiamo subito voltare pagina. Sappiamo che la strada intrapresa è buona, poi bisogna essere bravi a tenere i piedi per terra dopo le vittorie e a rialzarsi dopo le sconfitte".

Commenti

PSG, Leonardo: "Messi? Abbiamo posto riservato al tavolo della trattativa"
Cagliari-Benevento 1-2: per i rossoblù è crisi nera | Video