Bologna Fc 1909

Mihajlovic e la battaglia contro la leucemia: "Ero convinto di farcela e alla fine ci sono riuscito"

Il tecnico del Bologna è intervenuto nel corso della trasmissione "Domenica In"

Ludovica Carlucci
15.11.2020 18:30

Sinisa Mihajlovic in panchina (ph. zimbio)

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, è intervenuto nel corso della trasmissione "Domenica In" condotto da Mara Venier, tornando a parlare tra le varie tematiche anche della sua battaglia contro la leucemia. Queste le parole riportate dal portale calciomercato.com:

VOLEVO VINCERE - Sono uno di quelli per cui non è importante partecipare ma vincere. Per cui l’ho affrontata dall’inizio con carattere, con voglia di vincere, di combattere, essendo convinto alla fine di farcela. E ci sono riuscito. Faccio i controlli ogni tre mesi, l’ultimo il 29 ottobre a un anno dal trapianto ed è stato perfetto”.

AFFETTO - Sono cose che mi hanno dato tanta forza, non mi aspettavo tutto questo affetto da parte di tutti, persone famose, gente normale, tifosi di tutti gli stadi, anche quelli a cui non ero simpatico. Ho riunito tutti. Questo affetto è stato fondamentale".

MAI PENSATO DI PERDERE - "Sin dall’inizio mi ero detto che non potevo perdere questa battaglia, per me e per la mia famiglia. Ma davanti a tutto questo affetto mi sono detto: non posso deluderli. Non ho mai pensato per un momento di non vincere”.

Commenti

Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 8^ giornata di campionato
Gravina: "Nessun rischio di stop dei campionati. Rinnovo Mancini? Aspetto la decisione di Roberto"