Serie A

Lazio, Inzaghi chiede rinforzi: "Mi sono stati promessi diversi acquisti"

Il tecnico biancocelesti: "Reina ed Escalante si sono inseriti perfettamente. Fares e Muqiri ci interessano"

Gabriele Grimaldi
04.09.2020 17:11

La Lazio ha terminato il ritiro estivo ad Auronzo di Cadore e il suo allenatore Simone Inzaghi, in conferenza stampa, ha fatto il punto della situazione a livello di rosa, recupero infortunati, nuovi arrivati e obiettivi di calciomercato.

"Mi sono stati promessi diversi acquisti per far sì che anche quella che è appena iniziata sia una stagione bellissima - sono le parole di Inzaghi riprese dal sito di Gianluca Di Marzio - Fares e Muriqi? Ne stiamo parlando con la società. Sono profili che interessano, poi c’è il calciomercato. Noi vedendo tutte quante le altre che si stanno iniziando a muovere in una direzione ci faremo trovare pronti”.

Inzaghi ha accolto i nuovi arrivati Reina ed Escalante: "Reina si è inserito perfettamente e anche Escalante. Abbiamo una colonia argentina e spagnola. Come sarà la gestione di Reina e Strakosha? Sono due grandissimi portieri. Reina l’ho voluto insieme alla società. Come ho chiesto rinforzi in altri reparti, ne ho richiesto uno anche in porta perché bisogna essere pronti ad affrontare imprevisti in ogni reparto".

L'allenatore ha parlato anche del recupero degli infortunati di lungo tempo: "Lulic è normale che manchi a tutti. E’ il nostro capitano, abbiamo un rapporto speciale. Sta facendo di tutto, va in giro in tutta Europa per risolvere la sua situazione. C’è ottimismo e lui ce la metterà tutta per non mollare. Leiva sta aumentando di più i carichi. Mancano tre settimane all’inizio del campionato e lunedì sarà con noi al 100%. Lo vedremo in campo a Frosinone”.

Il tecnico biancoceleste è pronto anche a cambiare modulo: "3-5-2? Si possono sempre trovare alternative. Noi lavoriamo così da quattro anni, ma più avanti si potrà cambiare in corsa senza problemi”.

Commenti

Dove vedere Finale Us Open Zverev-Thiem, streaming gratis e diretta tv in chiaro?
Venerato sullo scambio Milik-Under: "Il polacco vuole i 5 milioni che gli offriva la Juventus"