Serie C
Serie C

Serie C, cinque squadre a rischio iscrizione per la stagione 2021/22: i dettagli

Serie C 2021/22, cinque squadre sono in grande difficoltà economica e rischiano di non iscriversi al campionato

Giuseppe Biscotti
25.06.2021 18:26

Sono giorni caldi per le squadre di Serie C che stanno facendo i conti per l'iscrizione alla prossima stagione. Purtroppo non tutti i club navigano in buone acque da un punto di vista finanziario e c'è la possibilità concreta che qualche squadra decida di gettare la spugna in anticipo. Secondo quanto rivelato dal sito MondoRossoBlù sarebbero ben cinque le squadre a forte rischio per la Serie C 2020/21. In attesa c'è sempre il Bisceglie che potrebbe essere ripescato per il terzo anno di fila. Ecco le società in maggiore difficoltà: 

Gozzano: costi proibitivi per la neo promossa del girone A e problemi legati allo stadio. Si pensa ad una nuova iscrizione in serie D.

Lecco: il presidente Di Nunno ha messo in dubbio la partecipazione al prossimo campionato. Servono almeno duecentomila euro per potersi iscrivere ma nessuno ha ancora bussato alla porta del club lariano. 

Teramo: il presidente Franco Iachini starebbe pensando di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di serie C per problemi economici.

Campobasso: caos societario con il socio americano Matt Rizzetta in lite con la Halley Holding e in uscita dal club molisano. Si parla di una situazione debitoria grossolana. La proprietà sta lavorando per l'iscrizione alla prossima Serie C e ha per ora smentito le voci sulle finanze disastrate-

Catania: in Sicilia è corsa contro il tempo per riuscire a trovare i soldi necessari all'iscrizione al campionato 2021-2022. La sottoscrizione popolare promossa dalla proprietà ha raccolto poco meno di 80mila euro. Gli etnei rischiano seriamente di ripartire dalla serie D.

(fonte https://www.mondorossoblu.it/notizia/50058/serie-c-ecco-le-squadre-a-rischio-iscrizione)
 

 

Dove vedere Sex Education 3 streaming gratis, anticipazioni e Amazon Prime o Netflix 17 settembre
Euro 2020, Finlandia: 100 positivi al Covid dopo il rientro dalla Russia