Cristiano Ronaldo (ph.Web)
Serie A

Il lungo digiuno di Cristiano Ronaldo: 4 gare senza gol, ora il portoghese diventa un “peso”

Il talento di Funchal fallisce nuovamente il tentativo di segnare una rete: la sua involuzione preoccupa la Juve

Emmanuele Sorrentino
26.04.2021 11:26

Quella di Firenze è stata un’altra gara avara di reti per Cristiano Ronaldo, che deve fare i conti con la quarta giornata consecutiva a digiuno di gol, contando anche la sfida con l’Atalanta in cui il portoghese non giocò.

L’ultima rete è del 7 aprile con il Napoli: fu la rete numero 97 per il talento di Funchal, che ha dovuto ben presto frenare la sua corsa alla centesima realizzazione.

La stagione più prolifica di Cristiano Ronaldo 

Il campionato in corso vede un Cristiano Ronaldo in grande spolvero: è questa la sua stagione più prolifica con la maglia della Juve, ben 25 realizzazioni, di cui cinque su rigore.

Eppure oggi si presenta la più lunga astinenza da gol della sua avventura all’ombra della Mole: in realtà solo al primo anno Cristiano Ronaldo non era andato a segno per sei gare consecutive, ma in quella circostanza c’era un infortunio alla coscia di mezzo.

Stavolta il problema è diverso: il portoghese risente la situazione non certo facile che si vive alla Juve. L’obiettivo Scudetto fallito, quello Champions pure. Un anno assolutamente da dimenticare per lui e per la Juve, che deve fare i conti con le critiche nei confronti del tecnico Pirlo, considerato da molti il principale artefice della disfatta bianconera.

CR7 un peso per la Juve?

Si parla spesso del futuro di Cristiano Ronaldo: il suo approdo alla Juve di sicuro non ha permesso il tanto atteso salto di qualità dei bianconeri in ambito europeo.

Ora bisogna fare i conti con un periodo assolutamente negativo per il fuoriclasse: la speranza di Pirlo e dei tifosi bianconeri è che sia un momento passeggero che non metta a rischio le restanti gare della stagione, dove il suo apporto si rende assolutamente necessario per la conquista di un posto nella prossima Champions Legue, giusto per salvare una stagione al di sotto delle aspettative.

Commenti

DAZN gratis? Ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Bologna, Arnautovic vicino alla firma: arriva dalla Cina a parametro zero