Calcio

Skorupski sfida la Roma: il Bologna attende la vittoria dal 2004

Marco Vigarani
23.09.2018 08:30
Il Bologna oggi va a caccia di un successo che manca da 14 anni. Però basterebbe forse anche riuscire a segnare il primo gol stagionaleL'ultimo successo interno del Bologna contro la Roma risale ormai al 2004 e, se non pensate che sia passato poi così tanto tempo, sappiate che tutti i rossoblù che allora presero parte alla sfida tra campo e panchina oggi ormai non sono più calciatori attivi. Stessa cosa si potrebbe dire per la sponda giallorossa se non fosse per l'inossidabile De Rossi ed il doppio ex Curci che gioca ancora in Svezia. Se guardiamo le statistiche storiche però scopriamo che il Bologna è ancora in netto vantaggio con 31 vittorie e 20 sconfitte a fronte di 22 pareggi ma negli ultimi vent'anni i rapporti di forza si sono attestati su un quasi assoluto dominio giallorosso. Basti pensare che l'ultima volta in cui i felsinei sono usciti dal campo senza aver subito neanche un gol dalla Roma risale ormai al 1999 (vittoria 1-0 con gol di Signori). Quel giorno era in campo anche Eusebio Di Francesco, oggi tecnico giallorosso con pochissimi precedenti da allenatore tanto con il Bologna (4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte) quanto con l'ex collega Filippo Inzaghi (2 vittorie e 1 sconfitta) il quale però non è mai uscito sconfitto da una gara contro la Roma (1 vittoria e 1 pareggio).Come da tradizione degli ultimi anni, risulta piuttosto ricca la colonia di ex romanisti oggi in forza al Bologna. All'ormai classico Mattia Destro (68 gare e 29 gol in due anni e mezzo), si sono aggiunti infatti Arturo Calabresi (romano cresciuto calcisticamente a Trigoria) e soprattutto Lukasz Skorupski (giallorosso dal 2013 alla scorsa estate ma autore di appena 16 presenze). Parlando di statistiche, risulta impietoso il confronto offensivo tra le due squadre visto che la Roma è la squadra che tira più volte in porta in Serie A (27 finora) e quella con il maggior numero di marcatori diversi (7). Dall'altra parte invece il Bologna, come noto, è insieme al Frosinone l'unica formazione a non aver ancora trovato la via del gol. Inoltre i rossoblù hanno un solo punto in classifica e se non dovessero sbloccarsi riuscirebbero a battere il record negativo di cinque giornate che risale all'annata 2011/12. Oggi arbitrerà l'esperto Davide Massa, 37enne di Imperia con 110 gettoni di presenza in Serie A ed un bilancio nettamente positivo con la Roma (7 vittorie, 5 pareggi e 1 sconfitta), meno con il Bologna (3 vittore, 2 pareggi e 5 sconfitte). Sua la direzione di Roma-Bologna 1-1 del 2016 e di Bologna-Roma 0-1 del 2014.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Finalmente è festa per il Bologna: Mattiello e Santander abbattono la Roma