Arturo Vidal: "È una follia"
Nazionali

Lo sfogo di Arturo Vidal: "Ci hanno ammazzato, è una follia!"

Il cileno ha duramente attaccato la FIFA per i calendari che hanno reso la vita complicata di molti sudamericani

Davide Roberti
13.09.2021 16:30

Continuano ad essere in molti i calciatori che criticano e si schierano contro la FIFA, per via dei calendari che stanno massacrando di fatica molti nazionali. Tre partite durante la sosta, sommate ai tantissimi impegni del prossimo mese per tutti coloro che giocano in squadre impegnate nelle coppe, rischiano di provocare anche diversi problemi fisici. È di questo avviso anche Arturo Vidal, centrocampista dell'Inter, che ha speso parole dure contro i vertici della FIFA.

LEGGI ANCHE: Caos McKennie, avrebbe violato la bolla passando la notte con la sorella di Pulisic

Ecco cosa ha detto Vidal dopo la partita persa contro la Colombia di Cuadrado: “Qui la Colombia diventa forte, è un inferno da giocare e penso che 3 partite in 8 giorni ci abbiano ucciso. Una follia. Non so quante ore di volo abbiamo fatto ma ormai è andata. Ora pensiamo a riposare e a preparare i prossimi impegni”.

Sky in crisi, i conti piangono e in forte calo gli abbonati. Gli italiani abbandonano la pay tv?
Milan, ecco una buona notizia: Giroud è negativo al Covid-19