La Virtus vince ancora ma deve battere Torino due volte

Marco Vigarani
19.11.2018 08:00
In fuga già dopo un quarto, la Virtus deve sudare per avere ragione di Torino e vincere 82-79. Top scorer Aradori ma bene anche Punter e Taylor Come complicarsi la vita in una partita praticamente già vinta dopo 10' e riuscire comunque a portarsi a casa il successo. La Virtus ha vissuto un pomeriggio pericoloso ma alla fine è riuscita a battere meritatamente Torino davanti al pubblico del PalaDozza e dare continuità al successo della scorsa settimana.L'avvio bianconero è pazzesco con Aradori subito on fire ben assisitito da Punter a devastare la difesa piemontese mentre dalla parte opposta Cappelletti annienta Poeta e le Vu Nere volano sul 20-7 che spaventa anche il veterano NBA Larry Brown. Il primo quarto va in archivio sul 26-15 e la gara sembra già pesantemente indirizzata a maggior ragione quando i padroni di casa toccano il +15 in avvio di seconda frazione. All'improvviso però arriva il blackout e Torino, sospinta da Cusin e da qualche fischiata generosa della terna arbitrale, torna in partita fino alla bomba del -2 infilata da Poeta prima dell'intervallo lungo. Errori ed orrori costellano il terzo quarto con la Virtus che trema restando aggrappata praticamente soltanto a MBaye per restare avanti anche solo di pochi punti per arrivare ad un finale davvero al cardiopalma. In avvio di ultima frazione c'è un mini allungo bianconero subito annullato da Torino con difese che iniziano anche a giocare sulla freddezza dalla lunetta degli avversari per involarsi verso un finale punto a punto. Mbaye ci mette il fisico, Taylor una bomba che è ossigeno ed infine Aradori tiene il piede sul gas fino al tiro del potenziale pareggio sbagliato da Delfino sulla sirena. VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – FIAT TORINO 82-79 (26-15, 44-42; 61-58) VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Punter 16; Pajola 3; Taylor 12; Baldi Rossi 8; Cappelletti 3; Kravic 8; Aradori 18; Berti NE; M’Baye 10; Cournooh 2; Camara NE; Qvale 5. All. Sacripanti FIAT TORINO: Wilson 9; Rudd 5; Anumba NE; Carr 15; Poeta 15; Delfino 7; Cusin 8; Taylor 10; Jaiteh 10; Portannese 0. All. Brown

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Torino, c'è qualcosa da cambiare: analisi, statistiche e possibili novità di Mazzarri