Serie A

Il Torino espugna la Sardegna Arena: Bremer condanna il Cagliari

Il colpo di testa di Bremer permette al Torino di salire a +5 punti sulla zona retrocessione

Gabriele Grimaldi
19.02.2021 22:29

Gleison Bremer (Ph. Twitter)

Un gol di Bremer basta e avanza al Torino per espugnare la Sardegna Arena e battere il Cagliari per 0-1.

Gli isolani, dopo aver sfiorato un paio di volte il gol con Simeone al 32' (tiro deviato di poco a lato) e al 45' (colpo di testa fuori), subiscono la rete decisiva al 76', quando Bremer, su un corner battuto da Mandragora, vince il duello areeo con Godin e batte Cragno di testa. Il Torino sfiora anche il raddoppio con Belotti, ma il portiere di Cagliari gli nega la gioia del gol con un miracolo.

Il risultato finale sorride quindi ai granata che salgono a quota 20 punti in classifica, lasciando il Cagliari diretto inseguitore in terzultima posizione con 15 punti.

CAGLIARI-TORINO 0-1: 76' Bremer

CAGLIARI: Cragno; Ceppitelli (79' Pavoletti), Godin, Rugani; Zappa (89' Duncan), Marin, Nandez, Lykogiannis; Joao Pedro, Nainggolan (79' Pereiro); Simeone (70' Cerri).

TORINO: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo (89'' Vojvoda), Lukic (79' Baselli), Mandragora, Rincon, Ansaldi; Zaza (78' Bonazzoli), Belotti.

Commenti

Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 25^ giornata di campionato
Fonseca sogna: "La Roma non vince da tanto, mi piacerebbe riuscirci per i tifosi"