Serie A

Serie A, il Verona fa suo il monday night contro un Parma sempre più in crisi: è 2-1 al Bentegodi

Il racconto del monday night della 22^ giornata del campionatodi Serie A tra Hellas Verona e Parma

Francesco Perna
15.02.2021 22:40

Antonin Barak (Ph. Sky Sport)

TABELLINO

VERONA-PARMA 2-1 
8' rig. Kucka (P), 13' aut. Grassi (P) 61' Barak (V)

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Lovato; Lazovic, Tameze, Ilic, Dimarco (83' Magnani); Barak, Colley (51' Bessa); Lasagna. All. Juric

PARMA (4-3-3): Sepe; Conti (88' Man), Bani, Osorio (69' Gi. Pezzella), Gagliolo; Kucka, Grassi (57' Sohm), Kurtic; Karamoh (69' Mihaila), Cornelius (57' Zirkzee), Gervinho. All. D'Aversa

Ammoniti: Silvestri (V), Cornelius (P), Dimarco (V), Gunter (V), Mihaila (P)

CRONACA

Si chiude con la sfida del Bentegodi la 22^ giornata di Serie A. Il Verona è senza Zaccagni e Faraoni per squalifica, in attacco giocano Lasagna e Colley. Nel Parma c'è Karamoh nel tridente con Cornelius e Gervinho. 

Passano pochi minuti e gli ospiti trovano subito un calcio di rigore. Palla pericolosa in verticale per Karamoh, indecisione di Lovato forse chiamato da Silvestri in uscita. Karamoh va sul pallone e dunque a terra in area. On field review dell'arbitro che assegna il penalty trasformato da Kucka. Dopo cinque minuti però la truppa di Juric trova il pareggio: Lazovic sfonda sulla destra e mette in mezzo in area per Lasagna, che spizzata di testa e trova Dimarco che infila in rete il pari grazie al tocco decisivo di Grassi (autogol). Al 22' sprint di Gervinho sulla sinistra in area, l'ivoriano la mette in mezzo per Cornelius, ma è bravissimo Lovato a chiudere in anticipo.  Al 38' ultima occasione del primo tempo, con una punizione fantastica di Dimarco dal limite: Sepe vola e toglie il suo mancino da sotto la traversa. La ripresa si apre senza cambi. Al 55' occasione per gli ospiti: cross di Gagliolo dalla sinistra, stacco e palla indirizzata verso la porta da parte di Cornelius, con la sfera che esce di poco alta sopra la traversa. Al 61' l'Hellas ribalta il match. Sul corner di Dimarco è grande anticipo di Barak di testa sul primo palo. Sepe è battuto così come tutto il Parma che crolla sotto i colpi di un Verona che vola e si gode una classifica fantastica. Polverizzate le due sconfitte per la compagine di Juric che tiene il passo del Sassuolo per la corsa all'ottavo posto insieme all Samp di Ranieri.. Per D'Aversa e i suoi la situazione è sempre più gravosa: ribaltare le sorti di una stagione storta sembra al momento molto complicato

CURIOSITA'

L'Hellas Verona ha raggiunto i 1000 gol in Serie A

Il Parma è tornato a segnare dopo una serie di tre partite senza reti.

Tutti gli ultimi tre gol del Parma sono stati segnati da Juraj Kucka.

Commenti

Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 25^ giornata di campionato
Nazionale, quale futuro per il ct Mancini? Ecco il punto del presidente Gravina