Serie A

Bonucci e le proteste, Bruno disse di lui: “Vorrei dargli un pugno in faccia, così sta zitto per 5 mesi”

L’ex granata durante un’intervista a Tuttomercatoweb del 2015, parlò così di Bonucci

Francesco Rossi
13.01.2022 05:18

Bruno e Bonucci
 

Il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci, è nell'occhio del ciclone sui social per ciò che è accaduto ieri sera durante la finale di Supercoppa italiana conquistata dall'Inter di Simone Inzaghi contro la Juventus. I social lo hanno preso di mira per le proteste finali. Il suo fare troppo incline alla protesta non è mai piaciuto a Pasquale Bruno che durante un'intervista a Tuttomercatoweb, dichiarò le seguenti parole: 
 

"Mi piacerebbe avere la possibilità di essere in campo oggi, in un Juventus-Torino contro Bonucci. Vederlo così tanto eccitato, euforico, pronto a protestare sempre, mi ha fatto immaginare Pasquale Bruno nel tunnel che da un pugno in faccia a Bonucci, gli spacca il labbro con cinque punti di sutura e così non parla per cinque mesi. E’ insopportabile per il suo comportamento. Io ero antipatico, forse il peggiore di tutti, ma davo tanto e protestavo poco. E’ il mio sogno nel cassetto".

Luca Telese insulta Lapo Elkann: "Sei nato con due disgrazie: essere un Agnelli e essere juventino"
Dove vedere America Latina: streaming gratis film completo Cinema, Netflix o Amazon Prime?