Serie A

Domenech, battuta pessima su Maradona: “Mi sarebbe piaciuto allenarlo, ma è morto”

Le parole dell’ex CT della Francia stanno facendo discutere

Francesco Rossi
09.01.2021 16:00
 

E' tornato ad allenare dopo 10 anni, ma l'allenatore francese Raymond Domenech non è cambiato. L'ex CT della Francia è ora al timone del Nantes in Ligue 1 e ha parlato quest'oggi in conferenza stampa circa la situazione di mercato del suo club. Il tecnico transalpino ha rilasciato le seguenti dichiarazioni che sono destinate a far discutere per via di una battuta infelice su Diego Armando Maradona, recentemente scomparso: 

"Mi sarebbe piaciuto prendere Maradona ma è morto. È così. La finestra di mercato per me, ma come per tutti gli allenatori, è una ferita”.

La carriera di Domenech è sempre stata contraddistinta da conferenze stampa molto discutibili, ma questa volta ha davvero superato il limite. La battuta su Maradona ha fatto letteralmente infuriare gli appassionati di calcio sul web. Un'uscita veramente infelice.

Commenti

Eleven Sports, ecco come guardare il campionato di Serie C su You Tube
Juventus, Sconcerti attacca Chiesa: "Il padre era più completo, Federico è arruffone"