Rodrigo Palacio esulta dopo la seconda rete alla Fiorentina (ph. bolognafc.it)
Bologna Fc 1909

Le pagelle di Bologna-Fiorentina: magnifico Vignato, Palacio intramontabile. Male Soumaoro

Il Bologna rimonta per tre volte la Fiorentina e vede la salvezza. Benissimo Vignato e Palacio, male Soumaro

Luca Nigro
02.05.2021 17:30

Skorupski 5,5 - Non ha colpe sul rigore, non reattivo su Bonaventura. Sbaglia l'uscita sul terzo gol siglato da Vlahovic.

Tomiyasu 5,5 - Al rientro dopo un mese dall'infortunio, gioca una gara altalenante avara di spunti interessanti. Dal 76' Skov Olsen 6 - Fa ammonire Igor dopo averlo saltato di netto, impegna Dragowski di piede.

Danilo 5,5 - Gioca una gara discreta fino a quando si fa anticipare nettamente da Vlahovic nell'occasione del terzo gol viola.

Soumaoro 5 - Il duello con Vlahovic non è dei più semplici, non sempre se la cava. Quel braccio che regala il rigore per il primo vantaggio viola è un errore grossolano. Ostacola Skorupski sulla terza rete viola.

De Silvestri 6 - Schierato ancora a sinistra, gioca spesso alto tenendo in apprensione Venuti.

Svanberg 5,5 - Non male in coppia con Soriano, sul raddoppio Fiorentina perde però colpevolmente Bonaventura.

Soriano 6 - Viste le assenze, gioca in una posizione più arretrata che lo costringe a rimanere un pò lontano dalla porta. Sono una volta entra in area e per poco non fa male a Dragowski dopo una bella palla di Barrow. Il mediano puro non è il suo ruolo ideale ma quando serve dimostra di poter fare affidamento su di lui. .

Orsolini 5,5 - Va a tratti. Qualche buon traversone e poco altro.

Vignato 8 - Semplicemente perfetto. Gioca tra le linee mandando in tilt la difesa viola con giocate di alta scuola. I tre assist sontuosi per Palacio sono delizia per gli occhi. L'esame da trequarti è superato a pieni voti. Magnifico. Dal 90' Juwara s.v. - Regala al compagno gli applausi dei pochi presenti al Dall'Ara.

Barrow 5,5 - Vedi Orsolini. L'unica giocata degna di nota è bella palla di prima intenzione per Soriano.

Palacio 8,5 - Splendida prima tripletta con la maglia rossoblù. Si fa trovare pronto sulle tre giocate di Vignato, i gol sono da attaccante puro. Pezzella se lo sognerà stanotte. A 39 anni è il giocatore in serie A ad aver realizzato tre reti in una gara. Intramontabile.

Mihajlovic 6 - Dopo la batosta di Bergamo, il suo Bologna sotto per tre volte riesce a rimontare una Fiorentina caparbia. Se la difesa va ancora una volta registrata, la fase offensiva funziona. Indovina la carta Vignato sulla trequarti e in emergenza disegna tatticamente i rossoblù con profitto.

Commenti

Serie A, 36^ giornata: la presentazione dei match di campionato
Donnarumma, parla Maldini: "Solo il Milan decide chi gioca e chi rinnova". E ai tifosi dice...