Moggi suicidio
Calcio

Moggi rivela: "Dopo Calciopoli ho pensato al suicidio. Mi davano del ladro!"

L'ex dirigente bianconero nel documentario "The dark side of the sport" svela un retroscena importante sul post Calciopoli

Gaetano Masiello
13.10.2021 14:16

 

L'ex dirigente della Juventus, Luciano Moggi, nel documentario "The dark side of the sport" su Netflix è tornato a parlare di Calciopoli.

 

LEGGI ANCHE: Diritti Serie A, Sky chiede la sublicenza all'Antitrust: ora gli abbonati Sky Calcio ci sperano

 

Moggi, ecco le sue dichiarazioni su Calciopoli

Ho perseguito l’obiettivo del calcio, che era la mia passione. Il calcio in realtà è uno sport puro, è uno sport dove vince chi gioca meglio: se abbiamo vinto sette campionati, che credo sia una cosa importante, evidentemente i giocatori che abbiamo comprato, da Zidane a Nedved e Cannavaro erano quelli giusti. Noi non abbiamo mai chiesto a nessuno di vincere la partita: la vincevamo con le nostre forze. Poi è come se fossi stato in cima a un albero e tutti fossero pronti da sotto a sparare”.

Moggi su Calciopoli: “I primi dieci giorni sono stati tremendi. Televisioni, radio e giornali ripetevano costantemente ‘scandalo nel calcio eccetera’, ma io non mi sono mai approfittato di niente e di nessuno. Essere tacciato da ladro mi ha fatto male. Devo dire che mi sentivo abbastanza abbattuto. Avevo vergogna pure a passeggiare per le strade: era come se mi fosse caduta addosso non una tegola, ma un’intera casa”. 

Moggi svela un importante retroscena sul post Calciopoli: "Quella squadra era il mio capolavoro e in quel momento lì ho pensato a tante cose: è importante che lo dica, anche al suicidio, ma la religione mi ha insegnato che la vita è fatta di tanti momenti, belli e brutti, e bisogna andare avanti, combattendo anche quelli brutti. Nel momento più brutto ho sentito una forza interiore dentro di me che mi diceva ‘devi combattere, devi dimostrare al mondo che ciò che è stato detto e fatto sono finzioni'”.

Dove vedere Zenit-Juventus streaming gratis LIVE e diretta tv in chiaro Champions League
Pronostici Antepost Serie A: i nostri consigli sui piazzamenti a fine campionato