Aleksander Ceferin, presidente Uefa (ph social)
Champions League

Uefa, parla Ceferin: "Nessuna sanzione per le squadre ribelli"

Il Comitato esecutivo Uefa, riunitosi quest'oggi, ha deciso di non sanzionare le 12 società che hanno aderito alla Super League

Salvatore Delle Donne
23.04.2021 16:02

Niente sanzioni nei confronti dei 12 club che hanno aderito alla Super League. Il Comitato esecutivo Uefa, riunìtosi quest'oggi, ha deciso di accogliere la richiesta degli altri club: Real Madrid, Manchester City e Chelsea potranno dunque partecipare alle semifinali di Champions League. La questione però non è ancora del tutto chiusa: l'atteggiamento assunto dalle 12 società non è affatto piaciuto all'Uefa, la quale sta valutando attentamente la possibilità di punire in qualche modo i club. 

“Il Comitato Esecutivo Uefa è stato aggiornato sugli ultimi sviluppi della cosiddetta Superlega, comprese le opzioni a disposizione della Uefa e i passi che sta considerando di fare in futuro”.

Commenti

DAZN gratis, ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Euro 2021, Siviglia e San Pietroburgo al posto di Bilbao e Dublino. Confermata Monaco di Baviera