Antonio Conte (Social)
Serie A

Conte: "Stiamo facendo cose importanti, ma il percorso va completato. Siamo abituati a giocare con questi ritmi"

Antonio Conte ha parlato alla vigilia di Inter-Sassuolo

Francesco Perna
06.04.2021 17:15

Antonio Conte, allenatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Inter Tv alla vigilia della partita contro il Sassuolo. Queste le sue parole: “Affrontiamo una squadra con una propria identità e caratteristiche precise. Lavorano con De Zerbi da tempo. Dobbiamo rispettare tutto e tutti e fare la nostra partita. Siamo abituati a giocare spesso, dopo 3 giorni o 4 giorni. E’ più importante avere il giusto entusiasmo e la giusta voglia. Stiamo facendo cose importanti ma il percorso deve essere completato”. 

Sul tempo per recuperare le energie

"Inciderà il giusto, per noi come per il Sassuolo. Siamo abituati a dover giocare dopo 3 o 4 giorni, penso che in questo momento oltre il fatto del recupero sarà importante avere il giusto entusiasmo e la voglia perché stiamo facendo cose importanti però il percorso deve essere completato. Penso che la giusta condizione fisica sia importante a prescindere, il giocatore si deve sentire bene quando gioca la partita, ma l’importante è che si corra nella giusta maniera, sia in fase di possesso che di non possesso".

Su Lukaku

"In tutte le squadre pensare con il “noi” è la cosa più importante perché il singolo non fa vincere una squadra, è l’insieme della squadra che esalta le qualità del singolo. Questo i ragazzi l’hanno capito e stanno lavorando tuti nella stessa direzione".

Su Lautaro

" Lautaro è cresciuto in tutto , nel tenere palla, nell'attaccare la profondità. Come gli altri ha fatto dei miglioramenti veramente importanti e deve continuare su questa strada perché calcolando anche la giovane età ha un grande avvenire davanti a lui".

Commenti

Dove vedere concerto Ultimo "Buongiorno vita": streaming gratis, info, data? Oggi in diretta live
Calciomercato Bologna, cercasi attaccante disperatamente: Mihajlovic vuole Simeone