Zvominir Boban, ex dirigente del MIlan (ph social)
Calcio

Boban bacchetta il Milan: "Sbagliato cedere Donnarumma. Scudetto? Non credo la squadra sia pronta..."

L'ex dirigente rossonero, in un'intervista rilasciata a Sport Week, ha parlato della telenovela legata alla cessione di Donnarumma ma non solo

Salvatore Delle Donne
09.10.2021 15:29

In un'intervista esclusiva rilasciata alla rivista Sport Week, l'ex dirigente del Milan Zvominir Boban ha parlato a tutto tondo del suo passato rossonero. Dalla clamorosa cessione di Donnarumma al Psg fino alla lotta scudetto. Queste le sue parole:

“Non è stato giusto rinunciare a Donnarumma, non è da Milan. Fatico ad accettarlo, pur essendo Maignan un ottimo portiere. Se pensiamo al Milan come grande club, allora non può perdere il migliore nel suo ruolo. Gigio è un fenomeno che può entrare nella storia del calcio. Non riesco a giustificare la sua partenza”. 

“Scudetto? Non credo, manca ancora qualcosa. Anche se il Milan gioca bene, ha ritmi di gioco e controlla delle partite. Pioli ha fatto un ottimo lavoro. Secondo me, in certe partite toste, si potrebbe sfruttare anche il 4-3-3 e una copertura diversa degli spazi”.

Stipendi ciclisti 2022, la top 20 dei più pagati: Pogacar supera Froome e Sagan, bene due italiani
Torino, buone notizie per Juric: Belotti tornerà a disposizione contro il Napoli