Serie A

La Lazio supera la Sampdoria di misura e diventa quarta: decide una perla di Luis Alberto

Luis Alberto basta e avanza alla Lazio per superare la Sampdoria e superare in un sol colpo Atalanta, Napoli e Juventus

Gabriele Grimaldi
20.02.2021 16:46

Luis Alberto abbracciato dai compagni (Ph. Sky Sport)

La Lazio si riscatta dal ko con l'Inter e sconfigge per 1-0 la Sampdoria nel primo anticipo del sabato della 23° giornata di Serie A.

A sbloccare la sfida dell'Olimpico è Luis Alberto al 24', bravo a concludere con un destro secco sotto al sette su assist di Milinkovic Savic. La Lazio sfiora il raddoppio con Immobile che ci prova in acrobazia al 28' (palla alta) e al 32' col sinistro (Audero respinge) e con il sinistro di Marusic al 33' (Audero blocca).

Nella ripresa al 54' Quagliarella colpisce con la punta della testa mandando fuori di un nulla. Poco dopo, al 62', Jankto da buona posizione calcia fuori. Cinque minuti più tardi è Muriqi a fallire la clamorosa palla del raddoppio non riuscendo a spingere la palla in rete a due passi dalla porta. Al 92' Milinkovic Savic spreca tutto provando a servire Muriqi invece di battere, tutto solo, il portiere doriano Audero. 

Con questa vittoria la Lazio supera momentaneamente Atalanta, Napoli e Juventus e sale al quarto posto con 43 punti, raggiungendo la Roma. La Sampdoria resta invece decima con 30 punti.

LAZIO-SAMPDORIA 1-0: 24' Luis Alberto

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Musacchio; Marusic, Milinkovic, Leiva (64' Escalante), Luis Alberto (64' Muriqi), Lulic (56' Fares); Correa (56' Akpa), Immobile (86' Caicedo). Allenatore: Simone Inzaghi.

Sampdoria (3-4-1-2): Audero; Ferrari, Yoshida (46' Bereszynski), Colley; Candreva (81' Torregrossa), Silva, Ekdal, Augello; Ramirez (46' Jankto); Quagliarella, Keita Balde (67' Damsgaard). Allenatore: Claudio Ranieri.

Commenti

Levante-Athletic Bilbao streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere semifinale Coppa del Re
Genoa-Verona, le formazioni ufficiali: Pjaca-Destro sfidano Zaccagni-Lasagna