Serie A

Juventus, la notte magica di Fagioli contro il Crotone

L'esordio di Fagioli in campionato con la sua Juventus, sarà difficile da dimenticare

23.02.2021 18:33

 

Nella partita vinta per tre reti a zero dalla Juventus contro il Crotone, c’è stato un esordio di cui prendere nota. Nicolò Fagioli, centrocampista classe 2001, ha fatto il suo esordio nel massimo campionato italiano proprio nella partita vinta contro il club calabrese. Il giovane centrocampista, fece già il suo esordio in Coppa Italia contro la Spal, partita nella quale arrivò ad impressionare tanti suoi compagni, così come l’allenatore.

Nella partita giocata dai bianconeri, il regista è entrato in campo al 70esimo minuto al posto di Rodrigo Bentancur. A fine partita, tutAndrea Pirlo, foto: zimbio.comti i compagni si sono congratulati con lui, augurandogli un buon avvio di carriera ed elogiandolo per la sua performance, che si è dimostrata essere molto convincente. In prima linea, a dare pareri positivi sul giocatore, si può trovare Andrea Pirlo, attuale tecnico dei bianconeri.

Juventus, Pirlo sul baby regista Fagioli: “Ottima tecnica e visione di gioco”

L’esordio di Nicolò Fagioli con la Juventus, potrebbe potenzialmente aver scritto una pagina importante per il futuro dei bianconeri. A garantire per il centrocampista c’è Andrea Pirlo, una vera e propria autorità del ruolo. A detta sua, Fagioli può giocare come regista, nonostante (come l’allenatore) sia nato come trequartista. Inoltre, possiede ottime doti tecniche e una buona visione di gioco. 

I margini di miglioramento sono ampi, e in un ambiente simile il ragazzo possiede tutte le carte in regola per potersi affermare, nella speranza che un giorno possa diventare il titolare di una squadra che vuole puntare sempre più in alto. 

Commenti

Consigli Fantacalcio 24^ giornata di Serie A, le ultime: Lukaku e Lautaro le garanzie di questo turno
Juventus-Crotone 3-0: i bianconeri superano la Roma e conquistano il 3° posto | Video