Serie A

Lazio, Inzaghi: "Serata magica, Champions raggiunta con tre giornate d'anticipo. Mercato? Mi fido di Tare"

Il tecnico della Lazio esalta i propri ragazzi per l'obiettivo Champions raggiunto e sprona la società in vista del mercato

Tiziano De Santis
24.07.2020 00:36

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio (Zimbio)

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha commentato ai microfoni di Dazn la vittoria conquistata dai suoi giocatori contro il Cagliari: "E' stata una serata magica, abbiamo raggiunto matematicamente un traguardo al quale tenevamo tanto. Aver conquistato un posto in Champions è qualcosa di inimmaginabile e sono orgoglioso dei ragazzi. Volevamo tornarci, ci siamo riusciti con 3 gare d'anticipo. Oltre a Ciro come capocannoniere abbiamo Luis Alberto in testa alla classifica degli assist. Vogliamo che Immobile vinca classifica marcatori e scarpa d'oro. C'è un pizzico di rammarico per lo scudetto sfumato dopo il lockdown perché non ho potuto mai avere la mia squadra al completo dopo la sosta. Stasera ho avuto dei cambi in corsa che mi hanno aiutato. Devo essere sincero, nonostante fossimo sotto, ero abbastanza sereno di avere delle sostituzioni nonostante tre assenze importanti. Il prossimo anno dovremo migliorarci e allungare la rosa ma ho la fortuna di avere un direttore sportivo come Tare che sa il fatto suo e ha lavorato bene in queste stagioni. È normale che lui mi interpelli, collabora con me e ho grandissima fiducia in lui. Il prossimo anno sarà come questo, si inizierà a giocare ogni tre giorni. Dobbiamo mettere in preventivo che giocando sempre gli stessi puoi avere infortuni. Ci faremo trovare pronti".

Commenti

Serie A, maxi blitz contro la pirateria: chiuso il 90 % delle IPTV illegali. Cosa rischiano i trasgressori?
A Udine Irrati dirige con autorevolezza, Piccinini sempre puntuale all'Olimpico