Liga

Barcellona, Bartomeu: "Messi? Resta con noi. Lautaro? Non è il momento di parlarne. Testa al campionato"

Il presidente del Barcellona ha parlato a 360°, confessando di non aver mai pensato alle dimissioni

Salvatore Delle Donne
07.07.2020 11:35

Bartomeu, presidente del Barcellona (ph social)

Intervistato da RAC1, il presidente del Barcellona Bartomeu ha toccato vari argomenti: da Messi a Lautaro, fino allo scambio Arthur-Pjanic: "Messi resterà qui, ha un contratto con noi fino al 2021 ma abbiamo l'obbligo di rinnovarlo. Vuole finire la carriera qui, l'ha detto. Lautaro? Ne parleremo a fine stagione, ora pensiamo al campionato. Stessa cosa anche per Neymar, ma è improbabile che il suo arrivo possa verificarsi, vista la situazione economica dei club in Europa". Infine il presidente blaugrana fa chiarezza sullo scambio Arthur-Pjanic: "Lo scambio tra i due è stato per una questione sportiva, non di bilancio. E' eccezionale che un giocatore si veda ufficializzato nel mezzo della stagione. Ma questo è un periodo particolare". 

Commenti

Dietrofont Ferrari: "SF1000 non all'altezza. Pronto un nuovo pacchetto aerodinamico". Il comunicato
Inter, offerto il rinnovo a Lautaro: ecco la proposta