Serie A

Buffon, domani le visite mediche al J Medical. Genoa-Barreca, affare fatto!

Tiziano De Santis
03.07.2019 18:33
"Certi amori non finiscono": Buffon torna alla Juventus per un anno. Milan-Dijks, solo smentite. Pasalic, sarà ancora Atalanta. La giornata di mercato in A Dopo i picchi del lunedì e del martedì, il termometro del mercato di A rimane fermo su temperature altissime, sebbene queste ultime non siano ancora quelle giuste per ravvivare una giornata che è parsa ancora interlocutoria per la maggior parte dei team della massima serie calcistica italiana.FC JUVENTUS Tra le big, l’unica a muoversi concretamente nella giornata di oggi è stata la Juventus. Dopo l’anticipazione dei giorni scorsi arrivano, infatti, ulteriori conferme sul ritorno in bianconero di Gianluigi Buffon: il portiere, dopo un solo anno di esperienza all’estero con la maglia del Psg, è pronto a rientrare a casa e già domani sosterrà le visite mediche al J Medical prima di firmare il contratto che lo legherà alla Juventus da giocatore per una stagione e da dirigente negli anni successivi. GENOA CFC Che Enrico Preziosi si scateni nelle finestre del calciomercato non è una novità: nella giornata di oggi, il Grifone ha sottoposto alle visite mediche il nuovo rinforzo in difesa. Si tratta di Antonio Barreca, terzino sinistro classe ’95 del Monaco che nell’ultimo anno ha militato in prestito in Premier League nelle fila del Newcastle. Barreca, ex-Torino, è torna in A grazie alla formula del prestito annuale con diritto di riscatto. Forte è anche l’interesse del Genoa per Samuel Gustafson, centrocampista svedese classe ’95 del Torino in prestito all’Hellas Verona nell’ultima stagione. I prossimi giorni possono risultare decisivi per chiudere la trattativa qualora i Granata dovessero accettare la formula proposta dal club di Enrico Preziosi. BOLOGNA FC Nessuna novità oggi sotto le Due Torri, dove tuttavia a smuovere le acque torride del mercato è giunta una notizia dall’Olanda (fonte De Telegraaf): il Milan starebbe pensando a Mitchell Dijks per la fascia sinistra e l’affare, stando a quanto riportato in Olanda, potrebbe andare in porto per una cifra non inferiore ai 20 milioni di euro. Nessuna conferma per ora in quello che pare un affare alquanto improbabile: il Milan è già coperto, sulla fascia sinistra, da Laxalt, Strinic, Rodriguez e (soprattutto) dal neo arrivato Theo Hernandez. La valutazione di 20 milioni di euro per un classe ’93 - 26enne - sembra inoltre eccessiva per un Diavolo coi fari puntati altrove e per un Bologna che in questo momento non pensa a lasciar partire il proprio giocatore. TORINO FC Continuano i contatti tra la dirigenza Granata e il Watford per un possibile ritorno in Italia di Adam Masina, terzino classe ’94 ex-Bologna. Le parti si riaggiorneranno nelle prossime ore. ACF FIORENTINA Un probabile Veretout in meno nella prossima stagione e il futuro di Chiesa ancora da definire: sono questi i punti nevralgici del mercato della Viola, che sul capitolo entrate guarda con interesse il difensore spagnolo del Sassuolo Pol Lirola. Il classe ’97 ha già espresso il proprio desiderio di cambiare aria e la Fiorentina non si è fatta attendere: 10 sono i milioni proposti agli emiliani per il cartellino del giocatore, ma il Sassuolo è fermo sulla pretesa di 15 milioni di euro. Le parti si riaggiorneranno per cercare di trovare un accordo a circa 12 milioni di euro più eventuali bonus. ATALANTA BC Come anticipato nei giorni scorsi, Mario Pasalic vestirà nerazzurro anche nella prossima stagione grazie all’accordo raggiunto dai bergamaschi col Chelsea - detentore del cartellino del centrocampista classe ’95 - sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Campioni al Max: in California con l'oro olimpico Jonathan William Moseley