Serie A

Cassano punge Ribery: "Salernitana? Meglio smettere con dignità che andare a fare figuracce"

Antonio Cassano commenta senza peli sulla lingua l'arrivo di Ribery alla Salernitana

Giuseppe Biscotti
07.09.2021 21:12

Ospite fisso della Bobo Tv sul canale Twitch di Christian Vieri, l'ex calciatore Antonio Cassano si è espresso così sulla clamorosa trattativa che ha portato Ribery alla Salernitana: "Frank è stato un campione super clamoroso. Arrivi alla Fiorentina a 38 anni e smetti… e invece vai a giocare per la Serie B. Smettesse con dignità, come noi lo ricordiamo. Perché poi c’è un grande problema lì. La piazza è caldissima, clamorosa. Le qualità di Ribery non le scopro io, è stato un campionissimo e se è disposto ad andare lì e perché farà bene. Il problema grande sai qual è. Il mister che è un mix tra Guardiola e Klopp. Se giocano tutti in difesa, e lui deve correre dopo 3 giorni lo manda affa…. non ha più 25 anni. Io a 34 anni non avevo più voglia. A Madrid, fu Zidane a dirmi di smettere quando ero ancora al top. E a 34 anni, io non ho mai fatto figure di m***a. Proprio non me la sentivo di prendermi certe gatte da pelare e rischiare di giocare per la Serie B".

LEGGI ANCHE: Il retroscena di Moncalvo: "Juventus? John Elkann è stufo di aprire il portafoglio. Allegri è caduto nella trappola"

 

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere il Film dal 23 Settembre
La squalifica ridotta di Osimhen scatena una bufera social tra tifosi e non solo....