Massimiliano Allegri, foto: zimbio.com
Serie A

Juventus, Allegri ha le idee chiare: si ripartirà da Dybala-Morata. Ronaldo non rientra nei piani

Max Allegri vara il piano rinascita: Dybala al centro del progetto, Ronaldo sempre più lontano

Salvatore Delle Donne
29.05.2021 10:40

Dopo una stagione tutt'altro che esaltante, in casa Juventus è tutto pronto per l'Allegri bis. Il tecnico livornese, fortemente voluto dal presidente Agnelli, ricoprirà un ruolo manageriale all'interno del club, con pieni poteri decisionali. Un ruolo simile ai manager di Premier League per intenderci. Difficile prevedere al momento le mosse di Max, ma la sensazione è che si ripartirà da giocatori giovani e di forte personalità come Paulo Dybala e Alvaro Morata, entrambi già allenati dal tecnico livornese. L'argentino è infatti l'uomo da cui ripartirà il tecnico, e a cui verrà offerto il rinnovo di contratto: un'utopia fino a qualche mese fa. Per lo spagnolo invece c'è l'ok al rinnovo del prestito con l'Atletico fissato a 10 milioni di euro Situazione diametralmente opposta per Ronaldo: il portoghese ormai non sembra più imprescindibile, ed è probabile che non sia più la pedina fondamentale dell'attacco bianconero. Pogba o Icardi le possibili chiavi di svolta per la cessione.  

Commenti

Ciclismo, l'incredibile retroscena su Jan Ullrich: "Prima delle corse metteva la nutella nel microonde e..."
Zaniolo: "Ho pensato di mollare ma ora non vedo l'ora di giocare per Mourinho. Ibra? Mi piacerebbe..."