Mancini carica la squadra prima di affrontare l'Inghilterra (ph gazzetta)
Euro 2020

Mancini, discorso motivazionale alla squadra prima della finale: "Sapete cosa fare, non siamo qui per caso..."

Pubblicato il discorso motivazionale del ct azzurro alla squadra nell'ultima riunione tecnica che precede la finale. Poche parole ma efficaci

Salvatore Delle Donne
13.07.2021 18:06

Dopo 53 lunghissimi anni l'Italia torna sul tetto d'Europa e il merito si sa è tutto di Roberto Mancini. Il commissario tecnico della Nazionale ha avuto il merito di risollevare le sorti e la credibilità del movimento calcistico italiano, scottato dalla cocente eliminazione ai Mondiali 2018. Che l'Italia potesse disputare un ottimo Europeo ce lo aspettavamo, ma che potesse addirittura vincerlo forse no. L'unico a crederci, fin dall'inizio, è stato proprio Mancini, il quale ha manifestato da sempre le potenzialità di questa Nazionale. Frutto di un lavoro minuzioso, che alla fine ha portato i suoi frutti. Nella riunione tecnica prima della finale contro l'Inghilterra, il commissario tecnico ha cercato di tranquillizzare il gruppo attraverso poche parole ma efficaci.

Non ho niente da dirvi in più. Voi sapete quello che siete, non siamo qui per caso. Siamo noi padroni del nostro destino, non l'arbitro, non gli avversari, nessuno. Sapete cosa dovete fare”. 

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Vieri non ci sta e attacca Sky: "Chi ha fatto fuori Adani evidentemente non è un uomo"