Torino-Juventus
Serie A

Flop Juve, la mancata qualificazione in Champions vale circa 100 mln: a risentirne il bilancio e la dirigenza

Analisi di Tuttosport sul valore della Champions League per la Juventus

Emmanuele Sorrentino
28.04.2021 11:20

Altra tegola in casa Juve: le recenti prestazioni per niente convincenti hanno messo a serio rischio il quarto posto in classifica, ultimo utile per conquistare la qualificazione alla prossima Champions League.

Se da un lato la mancata conquista dello Scudetto ha come conseguenza una netta riduzione degli introiti, che in tempo di pandemia rappresentano una delle principali voci in entrata del bilancio, il mancato accesso alla competizione continentale comporta un'ulteriore diminuzione degli incassi.

L'analisi dettagliata di Tuttosport sul valore della Champions League per la Juve

Il quotidiano da sempre vicino alla Juve ha voluto calcolare le mancate entrate in caso di flop in campionato che metterebbe a rischio la partecipazione alla prossima Champions. Stando ad un'attenta analisi, la società bianconera incasserebbe 90 milioni di euro per il quarto posto.

Ad ogni modo la Vecchia Signora comunque incassa 80 milioni nonostante l'eliminazione agli ottavi avvenuta per mano del Porto , grazie anche al ranking storico. Alla cifra di cui sopra e aggiunti circa 4 milioni provenienti dallo sponsor e dai proventi provenienti dalla biglietteria che, in caso di accesso del pubblico negli stadi, varrebbe altri 10 milioni. Un Danno Ad ogni modo quantificabile sui 90/95 Milioni : un risentirne Non Solo la dirigenza ma Anche il Bilancio, gia Fortemente provato Dagli ingaggi e Dagli Effetti devastanti della pandemia da Covid-19.

Commenti

DAZN gratis? Ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Ziliani, che attacco agli arbitri: "Orsato ci sta prendendo in giro e tutti a elogiare i direttori di gara"