Serie A

Sarri contro Saelemaekers: "Un gesto che a persone più anziane non si fa, poi Ibra..."

Il tecnico biancoceleste a fine match ha avuto un battibecco con il centrocampista belga dei rossoneri

Andrea Riva
12.09.2021 21:00

Sarri-Saelemaekers: (foto: fonte Facebook)

Nel posticipo delle ore 18 il Milan ha sconfitto la Lazio per 2-0 con reti di Leao e Ibrahimovic, ma nel finale c'è stata un pò di baruffa con l'attaccante, che appena l'arbitro Chiffi ha fischiato la fine dell'incontro, ha tirato per i capelli Lucas Leiva con i due che avevano lottato sul pallone nell'ultima azione di gioco.

Il tecnico dei biancocelesti Maurizio Sarri non ha preso bene questo gesto prendendosela prima con lo svedese per il brutto gesto ma poi soprattutto con il centrocampista Alexis Saelemaekers, reo secondo l'allenatore toscano di aver esultato in maniera troppo vigorosa vicino la sua panchina ("Serve rispetto" avrebbe gridato il tecnico biancoceleste al belga).

Nel dopo partita Sarri (espulso dall'arbitro padovano) ha voluto rafforzare il concetto nell'intervista a DAZN: "Un ragazzo (Saelemaekers n.d.r) ha fatto un gesto che a persone più anziane non si fa, poi Ibra lo ha portato a chiedere scusa e finisce lì. Cose di campo". 

LEGGI ANCHEProblemi DAZN, altro down in Milan-Lazio dopo il blackout in Napoli-Juventus

Milan-Lazio, baruffa finale

<