bargiggia italia austria
Euro 2020

Bargiggia dopo Italia-Austria: "Onore agli Azzurri, niente inginocchiamento per quella buffonata del Black Lives Matter"

Il noto giornalista ha commentato la vittoria dell'Italia sul suo blog, ecco cosa ha detto nel suo articolo

Davide Roberti
27.06.2021 16:16

Paolo Bargiggia, come sempre, non le manda a dire. Il noto giornalista ed esperto di calciomercato, sul proprio blog personale, ha commentato il sofferto successo dell'Italia sull'Austria di ieri sera, soffermandosi però sulla polemica riguardante l'inginocchiamento (non avvenuto, per la cronaca) degli azzurri per la causa portata avanti dal Black Lives Matter.

LEGGI ANCHE: Euro 2020, Cassano su Italia-Austria: "La partita peggiore di questa nazionale. Lukaku? Ci sono attaccanti migliori di lui ma non lo sa"

 Bargiggia, da sempre oppostosi a tale pratica, ha commentato positivamente il fatto che i calciatori della nostra Nazionale non si siano inginocchiati prima del calcio d'inizio: ecco le sue parole.

L'Italia, nella partita con l’Austria, in piedi, a testa alta a cantare l’inno di Mameli, evitando le strumentalizzazioni idiote che pretendevano l’inginocchiamento in ossequio a quella buffonata di puro marketing che è il Black Lives Matter

 

Non si sono inginocchiati e hanno vinto. Soffrendo troppo e con i cambi che sono stati fondamentali.@Vivo_Azzurro@FIGC@robymancio#ItaliaAustria
https://t.co/7VrXzjOdFu

— Paolo Bargiggia (@Paolo_Bargiggia) June 26, 2021

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Ziliani punge Ibrahimovic dopo il tuffo dallo yacht: "40 anni o 4?"