Serie A

Bergomi punge Pirlo: "Con Allegri la Juventus avrebbe fatto molti più punti"

L'ex difensore nerazzurro Giuseppe Bergomi commenta l'arrivo di Allegri sulla panchina della Juventus

Giuseppe Biscotti
01.06.2021 18:31

Allegri uomo in più per la Juventus? Il commento di Bergomi. L'arrivo sulla panchina bianconera del tenico toscano ha riportato a Torino la consapevolezza che si possa ritornate quanto prima a lottare per lo scudetto. Intervistato da Radio Nerazzurra, l'ex bandiera dell'Inter, ora commentatore di Sky, ha parlato così di Allegri"Se avrebbe fatto più punti rispetto a Pirlo? Sì. Lui è stato con noi una serata allo Sky Club e poi è rimasto anche dopo la fine della trasmissione. Sa come comportarsi, ha le idee chiare, è scaltro. Il tempo che Pirlo ha perso, specie all'inizio, Max non l'avrebbe perso. L'Inter ha strameritato di vincere lo scudetto, ma la Juve ha lasciato punti con squadre come Benevento e Crotone, senza restare attaccata al vertice. Quindi vedo una Juve che torna a essere più forte. Allegri vicino all’Inter? Secondo me ci hanno pensato, anche l'anno scorso prima di Villa Bellini. Io con Max ci ho parlato e secondo lui l'Inter è forte. Poi è chiaro che, quando è arrivata la Juve, lui ha deciso per i bianconeri". 

Commenti

Dove vedere Love Island Italia, streaming gratis e diretta tv replica
Pistocchi: "John Elkann ha depotenziato Andrea Agnelli. Se uno manda via tutti gli uomini del presidente un motivo ci sarà. Ronaldo? Allegri non entusiasta della sua permanenza"