Nicolas Dominguez (ph. bolognafc.it)
Serie A

Le pagelle di Bologna-Venezia: Dominguez il migliore, Barrow anonimo

Il Bologna perde in casa con il Venezia e non coglie l'occasione di agganciare il sesto posto. Bene Dominguez, male Barrow

Luca Nigro
21.11.2021 17:13

Skorupski 6,5 - Sul gol non può nulla. Nel finale salva per ben tre volte il raddoppio. 

Soumaoro 5,5 - Per un'ora amministra bene ma in occasione del gol è in ritardo su Okereke. 

Medel 5,5 - Controlla senza patemi gli attaccanti lagunari con buone coperture. Lento in fase di impostazione.

Theate 6 - Sfiora il gol di testa, impegna Romero di sinistro. Buone chiusure, gioca con intelligenza.

Orsolini 5,5 - Schierato da quinto di destra, nel primo tempo fatica a prendere confidenze con il nuovo ruolo. Meglio nella ripresa, impegna Romero in un paio di circostanze ma da lui ci si aspetta di più. Dal 69' Vignato 6 - Entra con convinzione, mette in area due palle velenose. 

Dominguez 6,5 -  Altra buona prova dell'argentino autentico metronomo di centrocampo. Detta i tempi, ottima tecnica, prova anche il tiro dalla distanza. Il migliore. Dall'87' Viola s.v. - Esordio assoluto con la maglia rossoblù. Ingiudicabile.

Svanberg 5,5 - Sfiora il vantaggio nel primo tempo, Romero si supera. Perde qualche duello di troppo in mezzo al campo.

Hickey 6 - Lo scozzese gioca a tutta fascia con una buona gamba mettendo in difficoltà Mazzocchi. Cala alla distanza. Dal 79' Santander s.v. - Il paraguaiano torna in campo ma ha pochi palloni giocabili.

Soriano 5,5 -  Mezzo passo falso rispetto alla gara di Genova. Si vede poco e quando ha la palla buona non inquadra la porta. 

Barrow 5 - Un passo indietro rispetto alle ultime prestazione. Ingabbiato tra le maglie veneziane, mai pericoloso. Anonimo. Dal 69' Sansone 5,5 - Buona volontà ma tanti errori. 

Arnautovic 5,5 - Partecipa alla manovra ma fatica ad andare al tiro. Ci prova nel finale, bravo Romero. Caldara lo batte nei duelli aerei.

Mihajlovic 5,5 - Il suo Bologna gioca meglio del Venezia ma le occasioni nitide create sono poche. Possesso palla e calci d'angolo non bastano. Romero è bravo in tre circostanze ma non aver segnato certifica un passo indietro.

Sky o TV8? Dove vedere Gomorra 5, streaming gratis episodi 5-6 e diretta TV Stagione finale
Ravezzani ne ha per tutti: "Sarri, Conte e Gasperini imparassero l'arte del silenzio"