Sacchi: "Allegri ha portato entusiasmo nella Juventus. Inter? L'assenza di Conte pesa"
Serie A

Sacchi: "Allegri ha portato entusiasmo nella Juventus. Inter? L'assenza di Conte pesa"

L'ex tecnico della Nazionale e del Milan, ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport

Francesco Rossi
18.07.2021 10:01

Lunga intervista per Arrigo Sacchi a La Gazzetta dello Sport. L'ex tecnico della Nazionale e del Milan, ha parlato della situazione attuale riguardo i top club in Italia. Ecco il suo pensiero riportato sulle colonne della rosea:

"Vedo la Juventus favorita: ha qualcosa in più rispetto a Milan e Inter. Il ritorno di Allegri ridà entusiasmo all'ambiente. Poi giovani come Chiesa, Kulusevski e Rabiot daranno un contributo maggiore. Max è un allenatore ottimo per il calcio degli episodi e della tattica: ha idee chiare e sa come ottenere il meglio dai suoi ragazzi".

CONTE-INTER - "L'assenza di Conte si sentirà tantissimo, perché é un grande allenatore e perché all'Inter faceva tutto, anche il dirigente ed era presente in ogni momenti della vita della squadra e della società. Inzaghi resta comunque un allenatore preparato: lo ha dimostrato alla Lazio". 

MILAN - "I rossoneri investono stando attenti al bilancio. Così si deve fare: vincere facendo i debiti equivale a barare".

NAPOLI E LAZIO - "Spalletti è bravo, il presidente è passionale ma sta attento al bilancio e bisogna fargli i complimenti. Tutto l'ambiente Napoli è chiamato al salto. La Lazio farà benissimo e starà ai vertici. Mourinho alla Roma? Spettacolo puro".

IL CONSIGLIO FINALE - "Cosa consiglio agli allenatori di Serie A? Si ricordino il gioco è l'unico 'giocatore' che non può né infortunarsi né andare mai fuori forma". 

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Antognoni amaro: "Incontro con Barone terrificante. Mai vista una cosa del genere"